Dal gruppo Facebook al matrimonio: la storia d'amore di due salentini

Alida e Francesco, membri del gruppo facebook Salentini Sparpagghiati , si sono sposati il 9 agosto scorso presso Palazzo Liborio a Patu'.

amore sui social networkIl gruppo Facebook dei “Salentini Sparpagghiati” è nato con l’intento di raccogliere in un unico luogo virtuale tanti salentini che sono costretti a vivere lontani dal loro luogo d’origine per lavoro o per studio. Alida e Francesco sono due membri di questo gruppo che inizialmente si scambiavano solo qualche breve commento, ma via via sono entrati in confidenza. L’iniziale conoscenza ha portato i due a piacersi e a frequentarsi.

Alida, originaria di Racale, viveva e lavorava in Piemonte dall’età di 18 anni, mentre Francesco, originario di Patù, vive e lavora in Svizzera da 34 anni in Svizzera. I loro incontri erano inizialmente virtuali ma poi hanno deciso di incontrarsi realmente, come la stessa Alida ha raccontato.

Dal gruppo Facebook fino al fatidico sì

Alida racconta che tutto è nato sul gruppo dei “Salentini Sparpagghiati” circa quattro anni fa. Mentre stava guardando su “Linea blu” un servizio su Santa Maria di Leuca d’un tratto sul web ci fu un vero tormentone per vedere a chi mancava di più la terra d’origine. Alida ha conosciuto Francesco il 29 giugno 2013 e da lì è partita la richiesta di amicizia che poi si è trasformata in simpatia reciproca e infine in amore.

Dopo il primo di una serie di weekend passati assieme, Alida si è trasferita in Svizzera, da Francesco. I due si sono sposati il 9 agosto scorso presso Palazzo Liborio a Patù. La loro storia deve quindi tanto al gruppo degli “Sparpagghiati” di Facebook.

Pubblica un commento