Collisioni 2019: il festival con musica e letteratura

Il programma 2019 del Collisioni, festival agrirock di musica e letteratura in programma a Barolo in Piemonte

Collisioni 2019: il festival con musica e letteratura

Il festival agrirock di musica e letteratura in collina, Collisioni, torna anche nel 2019 a Barolo, nel cuore delle Langhe piemontesi.

Sono già tanti gli artisti italiani e internazionali annunciati per l’edizione di quest’anno: il primo grande evento in programma è fissato per lunedì 17 giugno, quando sul palco di Collisioni salirà Eddie Vedder. Il 4 luglio, invece, il festival organizzato in provincia di Cuneo ospiterà la performance di Liam Gallagher.

Italia protagonista, invece, il 5 e 6 luglio: venerdì, sul palco del Collisioni, si esibiranno Carl Brave (assieme a Rkomi) e Max Gazzè (con Daniele Silvestri), mentre il giorno successivo si alterneranno il rapper Salmo e i Maneskin, rock band “esplosa” a X Factor. Il giorno successivo, domenica 7 luglio, a Barolo saranno in concerto i Thirty Seconds to Mars e Mahmood (il vincitore del Festival di Sanremo 2019 si esibirà nella piazza verde).

Il festival Collisioni tornerà a far parlare di sé tre giorni dopo, cioè il 10 luglio: sul palco, quel giorno, salirà Macklemore, Ancora tre giorni e poi, il 13 luglio, sarà invece Calcutta a cantare per il pubblico del Collisioni. Infine, il programma attuale del festival prevede per martedì 16 luglio 2019 il concerto di Thom Yorke.

Il festival Collisioni è ormai diventato un appuntamento fisso estivo per tutti gli appassionati di musica e letteratura. Promosso dalla Regione Piemonte, il festival è stato ideato nel 2009 da un team artisti formato da giornalisti e scrittori italiani.

Nel 2012, Collisioni è stato scelto da Bob Dylan come unica tappa italiana per celebrare i 50 anni della sua canzone “Blowin’ in the Wind”. Nel 2013, i Jamiroquai si sono esibiti a Barolo nell’unica data in Italia del ventennale dalla loro formazione. Nel 2014, a scegliere il festival piemontese come unica tappa italiana dei loro tour sono stati invece Neil Young e i Deep Purple.

Nel corso degli anni, poi, si sono esibiti sul palco allestito a Barolo anche Mark Knopfler, Sting, Elton John, Mika, Robbie Williams, i Placebo, The Offspring e tanti altri. Nel 2018, al Collisioni, sono stati protagonisti, tra gli altri, Steven Tyler, i Depeche Mode, Caparezza, il trio Nek-Max Pezzali-Francesco Renga, Gué Pequeno, Fabio Rovazzi e Elio e le Storie Tese.

Per quanto riguarda, invece, gli incontri, i seminari e i dibattiti, negli ultimi anni il festival Collisioni ha ospitato gli interventi di personaggi del calibro di Alessandro Baricco, Josè Saramago, Roberto Saviano, Daniel Pennac, Paolo Rossi, Carlo Verdone, Giuseppe Tornatore, Dario Fo, Niccolò Ammaniti, Carla Fracci, Francesco Guccini, Erri de Luca, Roberto Vecchioni e Beppe Severgnini.

 

Pubblica un commento