Case galleggianti: a Rimini è boom di richieste

Le case galleggianti conquistano la Riviera Romagnola: 6 house boat a Rimini sono pronte ad accogliere i turisti che hanno già prenotato fino al 2022

House Boat

Ci sono voluti sette anni ma finalmente Marina Blu è riuscita a lanciare il suo progetto: sono sei al momento le house boat di Rimini pensate per dare vita ad una modalità vacanziera differente. House Boat o Floating Resort: le case sull’acqua sono dotate di ogni comfort tra cui una piscina integrata e offrono anche la possibilità di noleggiare un gommone per fare escursioni al largo. La novità Italiana ha conquistato la Riviera dopo anni di successo in Europa.

Le case galleggianti di Rimini: è boom di richieste

Dopo aver spopolato in Europa la Riviera Romagnola si è dimostrata al passo con i tempi e oggi può finalmente inaugurare le sei house boat dotate di piscina integrata e ogni comfort per un’esperienza di viaggio unica all’insegna del lusso accessibile. Ancorate in una banchina della darsena di Rimini e affacciate su Marina Centro, le sei case galleggianti sono pronte ad accogliere i turisti.

Ad occuparsi di tutto è Marina Blu, una società che attualmente gestisce la darsena e che ha pensato al progetto per offrire l’esperienza di una vacanza in barca anche a chi non ne possiede una. In conformità con le normative vigenti la darsena può sfruttare fino al 30% dei posti per il progetto, secondo rapidi calcoli si potrebbe arrivare ad avere fino a circa 100 house boat. Giovanni Sorci, direttore di Marina Blu, ha già dichiarato però di non volersi spingere troppo oltre, limitando il progetto a molte meno unità.

Sarà la novità, sarà la voglia di vacanza ma le House Boat di Rimini hanno già avuto un vero e proprio boom di prenotazioni, si parla di date che arrivano fino al 2022. Tra i turisti interessati ci sono sia italiani che stranieri e in modo particolare sono proprio le prenotazioni della Germania ad aver suscitato grande interesse.

Sono serviti 7 anni per il lancio delle House Boat

La burocrazia italiana ha fatto attendere Marina Blu che inizia a muovere i primi passi verso le house boat 7 anni fa; le prime house boat sono state posizionate nel 2019 ma ancora una volta la burocrazia e un blitz della Guardia di Finanza hanno bloccato tutto. Dal 1 aprile 2021 però il Comune di Rimini ha riconosciuto la darsena come Marina Resort dando il via a una delle attività più chiacchierate del momento.