Campli, un tesoro d'Abruzzo

Campli, borgo dalla scala santa, ricco di capolavori, da Giotto a Raffaello

Campli racconta in questo video la sua bellezza, di borgo del Parco Nazionale del Gran Sasso, nella provincia di Teramo. Il suo massimo splendore è dovuto ai Farnese, quando diventa luogo d’incontro di pittori e artisti provenienti dalle scuole di maestri come Giotto e Raffaello.

Nel centro  si trovano esempi di architettura civile medievale e rinascimentale, ad iniziare dalla Casa del Medico a quella del Farmacista, sino all’imponente Palazzo parlamentare.  Tra i tesori,  la Scala Santa, eretta nel 1776, una rarità costituita da 28 gradini in legno d'ulivo. Nelle vicinanze si può visitare anche la vicina Necropoli Picena di Campovalano e di Campli A Campli, fin dal 1964, ogni ultimo fine settimana del mese di agosto, si tiene la "Sagra della porchetta italica", la prima sagra d'Abruzzo e una delle prime organizzate in Italia.
Pubblica un commento