A Vicenza apre un caffè con i gatti

Per la gioia degli amici felini e dei loro padroni, apre nel centro di Vicenza il primo Neko Cat Cafè del Veneto, dove si può bere un thé caldo tra gatti e fusa

Neko Cat Cafè a Vicenza

Apre a Vicenza, per la gioia degli amanti dei felini domestici, il Neko Cat Cafè, il caffè dei gatti.

L’inaugurazione è avvenuta il 15 dicembre, nel tardo pomeriggio, e ha visto protagonisti gli amici felini, tra ponti tibetani sospesi nel vuoto, scale a chiocciola a misura di gatto, e percorsi appositamente costruiti lungo i muri. Il primo Cat Cafè del Veneto, Neko A.P.S., nasce dall’idea di una Onlus, fondata a Torino nel 2014 con il fine di collaborare con associazioni presenti sul territorio nazionale e recuperare i tanti gatti randagi, trovando per loro una nuova casa. Il Cat Cafè non è un semplice locale cat-friendly, ma un’associazione con l’obiettivo di educare al rispetto per gli animali e alla responsabilità del padrone nei confronti del proprio amico felino.

A Vicenza apre Neko Cat Cafè

Non sono solo parole: al Neko Cat Cafè infatti vive una piccola comunità composta da 6 gatti recuperati da situazioni disagiate, abbandonati, randagi o provenienti dai gattili. Nella caffetteria a tema i clienti possono giocare e coccolare i gatti presenti e l’idea non è casuale. Nati in Giappone, i Neko Cafè sono diventati negli ultimi anni particolarmente popolari in tutto il mondo. Tra i vantaggi dichiarati, alcuni studi effettuati dai primi anni Settanta del Novecenti evidenziano che accarezzare un gatto porterebbe benefici sull’apparato cardiovascolare.

Trasferitosi da Torino a Vicenza, la caffetteria amica dei gatti ha aperto nel centro cittadino, in galleria San Lorenzo 6, all’angolo con Corso Fogazzaro 84. Ad attendere i clienti che vorranno godersi un thè caldo tra miagolii e morbide carezze, ci sono MicioPalla, Lotte, Werther, Bernard, Felix e Max, come riportato nella pagina Facebook dell’associazione: “MicioPalla, Lotte, Werther, Bernard, Felix e Max non vedono l’ora di avere di nuovo ospiti umani per rubare coccole, regalare fusa e qualche pelo”.

Per entrare al Neko Cat Cafè – Il caffè dei gatti, è necessario iscriversi all’assocazione tramite tesseramento: la tessera può essere prenotata online o sottoscritta direttamente in loco. Il costo di tesseramento è di 5 euro: come si legge sulla pagina Facebook del Neko Cat Cafè “la metà del ricavato andrà in un fondo che verrà inviato, a scadenza bimesile, ad un gattile o ad un’ente benefico che si occupa di felini.”.