Va' Sentiero: 6 ragazzi in viaggio sul cammino più lungo al mondo

Sei ragazzi, più un autista, hanno deciso di percorrere a piedi i quasi 7000 km del Sentiero Italia, il cammino più lungo al mondo: ecco Va' Sentiero

Va' Sentiero: 6 ragazzi in viaggio sul cammino più lungo al mondo

Mercoledì 25 novembre 2020, sulla pagina Youtube ufficiale di Va’ Sentiero, è trasmesso in anteprima il docufilm “Va’ Sentiero – Alla scoperta del Sentiero Italia“.

Si tratta di un documentario autoprodotto che racconta la prima parte del viaggio di 6 ragazzi (più un autista), partiti alla scoperta del Sentiero Italia, il cammino più lungo al mondo. Le riprese video e il montaggio sono stati realizzati da Andrea Buonopane, uno dei componenti della spedizione.

Cos’è il progetto “Va’ Sentiero”

Va’ Sentiero è “la spedizione più pazza del mondo, sul sentiero più lungo del mondo, nel paese più bello del mondo“. Si tratta, più precisamente, di un viaggio a piedi lungo quasi 7000 chilometri sull’intero percorso del Sentiero Italia, creato negli anni Novanta e recentemente restaurato dal Club Alpino Italiano.

Yuri Basilicò, Sara Furlanetto e Giacomo Riccobono (di età compresa tra i 26 e i 32 anni) sono i tre fondatori del progetto. A loro si sono aggiunti, poi, altri tre ragazzi e un autista.

L’avventura ha preso il via a Muggia, in Friuli Venezia Giulia, il 1° maggio 2019. La prima tappa è terminata a Visso, nelle Marche, alla fine del mese di novembre 2019. La seconda parte del viaggio, dalle Marche alla Puglia, è riparta il 30 agosto da Visso, borgo “Bandiera Arancione”. La terza parte, dalla Campania alla Sicilia e poi fino in Sardegna, è stata rimandata al 2021 a causa dell’emergenza Coronavirus.

L’iniziativa è aperta a tutti: chiunque, infatti, può unirsi liberamente ai ragazzi. Fino ad ora, più di 1500 persone da oltre 10 nazionalità si sono unite alla spedizione.

Va’ Sentiero: il docufilm

Il docufilm “Va’ Sentiero – Alla scoperta del Sentiero Italia. I primi 3.548 km da Trieste ai Monti Sibillini” racconta in 50 minuti i paesaggi, i volti e le storie che i ragazzi hanno incontrato nei primi 7 mesi della loro spedizione lungo il Sentiero Italia.

Queste le regioni che hanno attraversato: Friuli-Venezia Giulia, Veneto, Trentino-Alto Adige, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Toscana, Emilia Romagna, Umbria e Marche.

Nella descrizione del trailer del film documentario, si legge: “Dopo aver percorso a piedi tutto l’arco delle Alpi e l’Appennino centro-settentrionale e a 7 mesi esatti (o oltre 3.500 km) dalla partenza del 1° maggio 2019 dal Golfo di Trieste, arriviamo a Visso, un borgo ai piedi dei Monti Sibillini (nella foto in alto, ndr), tra i più colpiti dal sisma del 2016. Visso è la meta finale del 2019… e la metà esatta della spedizione. Da Visso, passato le nevi, ripartiremo per le montagne del Centro-Sud e delle isole. Questo video è un omaggio alla bellezza, all’avventura vissute. Ai paesaggi, alle storie e soprattutto alle Persone che ci hanno accolto, scaldato, fatto ridere e innamorare”.