A Ragusa il più grande stabilimento per la lavorazione di canapa industriale

A Ragusa in Sicilia è stato inaugurato il più grande impianto italiano per la lavorazione della canapa: ecco cosa produce

ragusa canapa industriale

Ha recentemente aperto i battenti a Ragusa il più grande stabilimento per la lavorazione di canapa industriale d’Italia. Si chiama Canapar e si trova in contrada Pincatella. Il suo scopo primario è la produzione di oli essenziali e distillati di canapa industriale che possono poi essere impiegati per usi farmaceutici e cosmetici, ma vuole anche diffondere questo prodotto nella nostra penisola e in tutta Europa.

Inoltre l’azienda si avvale della collaborazione del Dipartimento di Agricoltura dell’Università di Catania, per lo sviluppo della tecnica, ma anche per la ricerca delle tipologie di canapa più adatte  al clima del territorio italiano.  Canapar impiega anche di una rete di agricoltori nel sud Italia che si occupa di fornire la materia prima, e – come viene spiegato sul sito internet dell’azienda –  questi agricoltori vengono sostenuti attraverso formazione continua. Le coltivazioni sono di tipo biologico e l’azienda ha poi il compito di trasformare la materia prima, perché venga utilizzata nell’industria farmaceutica e cosmetica.

L’azienda italiana però parla anche un’altra lingua: infatti è stata finanziata da Canopy Rivers, che fa parte di Canopy Growth, realtà canadese tra le più grandi in tutto il mondo.

Un mercato importante che si pensa avrà una crescita decisiva nel corso dei prossimi anni e che la realtà che ha aperto i battenti a Ragusa ha l’intenzione di seguire. La materia prima arriverà dalla rete di agricoltori sparsi per tutta l’area sud del nostro Paese, l’azienda si occuperà della sua trasformazione affinché possa essere utilizzata al meglio nell’industria farmaceutica.

La canapa è un prodotto sempre di più in espansione non solo in Italia ma in tutto il mondo. E la Sicilia non è la prima volta che si dimostra all’avanguardia nell’utilizzo di questa pianta, storia recente è quella di Kanèsis un brand italiano che produce bioplastica dalla canapa e da scarti vegetali, anche questa realtà ha sede a Ragusa.

Al momento Canapar, che si distingue per essere il più grande stabilimento d’Italia impegnato nella produzione di oli essenziali e distillati di canapa industriale, occupa circa una decina di dipendenti ma la prospettiva è quella di crescere ed arrivare ad aumentare l’offerta di lavoro quando l’azienda lavorerà a pieno regime.

Pubblica un commento