Punta Bianca vandalizzata: il nuovo allarme ad Agrigento

Punta Bianca, la celebre scogliera di marna bianca ad Agrigento, è stata vandalizzata: la denuncia dell'associazione Mareamico e la risposta del sindaco

Punta Bianca

Nuovo allarme ad Agrigento, dopo quello lanciato alcune settimane fa per l’invasione dei turisti alla Scala dei Turchi: l’associazione Mareamico ha denunciato atti di vandalismo a Punta Bianca, suggestiva scogliera che si trova ai piedi del Monte Grande, nei pressi della spiaggia Zingarello.

Punta Bianca: la denuncia dell’associazione Mareamico

In un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, l’associazione Mareamico (delegazione di Agrigento) ha denunciato l’attuale situazione in cui versa Punta Bianca: “Da 25 anni Punta bianca attende di essere dichiarata riserva naturale. Dentro quest’area vi è una ex caserma della Guardia di Finanza, che potrebbe essere ripristinata e utilizzata per finalità legate alla fruizione dell’area. Invece dal 1968 l’edificio in questione è abbandonato a se stesso, senza alcuna manutenzione e senza alcuna guardiania. Tutto ciò ha provocato diversi crolli: il soffitto è venuto giù ed anche alcune pietre della muratura esterna si sono staccate”.

Nel post si legge ancora: “Negli scorsi giorni qualcuno si è pure introdotto nella casa e l’ha ulteriormente vandalizzata, provocando il crollo della scala interna. Sono necessari significativi e urgenti interventi di consolidamento, di ricostruzione e di restauro che mirino alla conservazione dello stabile. In attesa dell’istituzione della riserva naturale, da parte delle Regione Sicilia, Mareamico e Marevivo chiedono di aver affidato, in comodato d’uso l’edificio in questione, al fine di accelerare la messa in sicurezza e la sua ricostruzione, prima che sia troppo tardi!”.

La risposta del sindaco di Agrigento

In seguito alla segnalazione dell’associazione Mareamico sul crollo di parte dell’ex caserma della Guardia di Finanza di Punta Bianca, il sindaco di Agrigento Francesco Miccichè ha prontamente provveduto a transennare l’ingresso, allo scopo di impedire che qualcuno si possa fare del male nel tentativo di accedervi.

Alla scoperta di Punta Bianca

La scogliera di Punta Bianca, ad Agrigento, non ha nulla da invidiare alla vicina Scala dei Turchi. Si tratta di una parete di marna di colore bianco che, nel corso degli anni, è stata erosa dall’azione del vento e dell’acqua. Il mare su cui si affaccia ha acque cristalline, con sfumature che vanno dal verde all’azzurro. La scogliera è circondata da piccole calette di sabbia.