PizzAut è la prima pizzeria di ragazzi autistici in Italia

A Cassina de' Pecchi, nell'hinterland di Milano, nasce il laboratorio di inclusione sociale PizzAut

PizzAut è la prima pizzeria di ragazzi autistici in Italia

PizzAut, la prima pizzeria italiana gestita da ragazzi autistici, sorgerà a Cassina de’ Pecchi, nell’hinterland di Milano. L’inaugurazione, però, è stata rimandata a data da destinarsi a causa dell’emergenza Coronavirus: l’attività del locale, infatti, avrebbe dovuto prendere il via il 2 aprile 2020, cioè nella Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo.

L’annuncio del rinvio a data da destinarsi dell’inaugurazione è arrivato via Facebook e porta la firma del fondatore Nico Acampora: “Ci dispiace deludere tante famiglie e tanti amici ma abbiamo deciso di rinviare l’apertura della prima pizzeria in Italia gestita da ragazzi autistici. Non ci sembra il caso di far partire questa avventura o di festeggiare in un momento così drammatico per la Nazione. In questa emergenza tutti sono chiamati a fare dei sacrifici, tutti sono invitati a rimanere a casa per evitare possibili contagi e noi vogliamo essere RESPONSABILI e non creare assembramenti potenzialmente pericolosi”.

Nel messaggio si legge ancora: “Lavorare per l’inclusione vuol dire anche questo, vuol dire Amare gli altri e fare sacrifici per loro. Tutti i nostri ragazzi Speciali di PizzAut sono dispiaciutissimi, aspettavano con grande attesa questa data ed io con loro”.

E poi: “Se volete bene a Pizzaut, mentre siete a casa, trovate 5 minuti per chiamare al telefono il bimbo ed il ragazzo autistico che abita vicino a voi, che è in classe con vostro figlio, fategli sapere che avete un pensiero per lui… MI RACCOMANDO NON LASCIATECI SOLI… VI ASPETTIAMO A DATA DA DEFINIRE… E VI ASPETTIAMO CON IL SORRISO”.

Il progetto PizzAut si propone di avviare un laboratorio di inclusione sociale tramite la realizzazione di un locale gestito da ragazzi con autismo affiancati da professionisti della ristorazione e della riabilitazione. I ragazzi con autismo, grazie all’aiuto di psicologi ed educatori, sono condotti verso la mansione per loro più adeguata all’interno dello staff del locale.

PizzAut è un locale per le famiglie e per i giovani, dove stare bene e divertirsi con prodotti ricercati, biologici e di altissima qualità. Si tratta di un locale “lento”, dove “dove trovarsi e ritrovarsi in una dimensione temporale e relazione fuori dalle frenesie che mettono in difficoltà chi è affetto da autismo ma che fanno male anche ai cosi detti normali”.

Lo slogan di PizzAut, in arrivo a Cassina de’ Pecchi, nell’hinterland di Milano, è: “Nutriamo l’inclusione”.