L'Oscar per la reputazione digitale va alla Basilicata

Consegnati i riconoscimenti di Premio Italia Destinazione Digitale, appuntamento giunto alla terza edizione. Ecco le sette regioni vincitrici

La Basilicata premiata per la migliore reputazione digitale

Oscar alla Basilicata come regione con la migliore reputazione digitale. Il riconoscimento arriva durante la terza edizione del Premio Italia Destinazione Digitale, nel corso del TTG Travel Exerience organizzato da Italian Exhibition Group a Rimini.

Un’occasione per dare i riconoscimenti alle regioni italiane che si sono distinte per qualche ragione in ambito turistico. Si tratta di un contest sulla percezione dell’offerta e della ospitalità in Italia. I premi sono stati assegnati in base ai dati raccolti sul web e comprendono anche commenti e recensioni. Sette le categorie totali, di queste tre sono state delle new entry per il 2018.

E alla Basilicata, che si appresta al taglio del nastro di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura, va quello di regione con la migliore reputazione. Quello per il maggior numero di recensioni, invece, è andato all’Emilia Romagna. Per quanto riguarda l’accoglienza è l’Abruzzo a farla da padrone, mentre quella più amata dai turisti stranieri è la Sicilia. Nelle tre nuove categorie si distingue il Trentino che ha ricevuto il premio per essere migliore nel comparto accessibilità, ma anche la Liguria come miglior regione per quanto concerne i servizi tecnologici. La regione che è considerata più autentica, infine, è l’Umbria.

Il Premio Italia Destinazione Digitale quest’anno è giunto alla sua terza edizione e vede alla regia Travel Appeal con la collaborazione di Best Western Italia, Destination Italia, Human Company, Keesy e Unicredit.

Per tracciare i risultati sono state prese in esame oltre 13 milioni di recensioni, andandole a scovare sui siti più disparati: da TripAdvisor a Booking.com, fino a Google, Expedia, Hotels.com, Facebook, Airbnb, Homeaway e Wimdu.

Dai dati raccolti ne emerge che le recensioni nell’ultimo anno hanno visto un aumento del 15 per cento, inoltre va sottolineato che quelle prese in esame per il Premio Italia destinazione Digitale 2018 sono state il doppio rispetto a quelle dell’edizione passata. Altro dato interessante è quello che vede Google scalzare dal primato come sito più usato per le recensioni TripAdvisor.

Mentre i turisti più numerosi arrivano dalla Germania che sono anche quelli che hanno lasciato il maggior numero di recensioni. La tipologia di viaggiatore più frequente in Italia è la coppia. Cresce anche l’opinione positiva che i viaggiatori hanno della nostra Penisola, con un più 2,5 per cento.

Pubblica un commento