Questo sito contribuisce all’audience di

Virgilio InItalia

Niente monopattini e bici elettriche a Ischia: l'ordinanza

Un'ordinanza da parte del sindaco di Ischia ha vietato la circolazione di monopattini e bici elettriche sul territorio dell'isola della Campania

Monopattini elettrici

Il Comune di Ischia ha deciso di vietare la circolazione dei monopattini e delle bici elettriche nelle zone a traffico limitato dell’isola: l’ordinanza regola l’utilizzo di velocipedi e anche di hoverboard a seconda delle varie fasce orarie.

Ischia vieta monopattini e bici elettriche

Quando disposto dall’amministrazione comunale serve per avere più ordine tra le strade e garantire più sicurezza sia per i residenti che per i turisti che ogni estate si riversano sull’isola. Monopattini e bici elettriche, infatti, si vedono spesso sfrecciare ad alte velocità o addirittura fare zig zag in maniera pericolosa, mettendo a repentaglio l’incolumità di residenti e visitatori.

Sull’isola della Campania, inserita nell’elenco delle dieci destinazioni più cercate dagli italiani per l’estate 2023, sono stati messi al mando i monopattini elettrici, gli hoverboard, gli skate elettrici, i pattini, i monopattini e anche i veicoli elettrici a motore. Durante le fasce orarie in cui è vietata la circolazione, non si possono usare neanche le bici e le biciclette a due ruote.

La stretta disposta dal Comune di Ischia prevede la deroga della conduzione a mano dei veicoli esclusivamente per i residenti nelle strade che insistono nelle Ztl e ai lavoratori che svolgono le proprie prestazioni presso le attività commerciali oppure gli alberghi.

Enzo Ferrandino, il sindaco di Ischia, ha commentato così quanto disposto: “Un provvedimento necessario per fare in modo che nelle strade più affollate e anche destinate alle passeggiate dei turisti regnino ordine e soprattutto sicurezza – le parole del primo cittadino riportate dal Corriere della Sera – l’ordinanza va nella direzione di rendere sempre più pedonali e vivibili le aree principali del territorio comunale”.

Cosa dice l’ordinanza del Comune di Ischia

In base all’ordinanza emanata dal sindaco, a Ischia, località che vanta una delle migliori spiagge d’Italia secondo il National Geographic, è “vietata la circolazione di monopattini elettrici, di Hoverboard o skate elettrici, veicoli elettrici o a motore, nonché l’utilizzo di pattini o monopattini” nelle aree pedonali e all’interno delle Ztl, fatta eccezione per i varchi 1 e 2.

L’ordinanza vieta anche l’utilizzo di “bici e biciclette a pedalata assistita nelle piazze e nelle strade inserite nelle Ztl durante il periodo di attivazione”. Il Comune, nell’ordinanza, ha specificato che “i veicoli a due ruote (ciclomotori, motocicli e velocipedi) rientranti nelle autorizzazioni al transito nelle Ztl potranno circolare condotti a mano durante le fasce orarie previste ed esposte a ogni ingresso delle Ztl, utilizzando la massima cautela per la sicurezza dei pedoni”.

“È consentita – infine – la circolazione dei velocipedi esclusivamente condotti a mano, in uso ai residenti nelle strade che insistono nelle Ztl e/o ai lavoratori che svolgono la propria prestazione presso le attività o le strutture turistico ricettive e commerciali ubicate all’interno delle Ztl o, comunque, agli utenti aventi titolo per l’autorizzazione al transito in Ztl”.

Il divieto alla circolazione di monopattini e bici elettriche ha come finalità quella di garantire il più possibile l’incolumità dei residenti di Ischia e dei turisti che durante i mesi estivi visitano la splendida località campana eletta l’isola più bella al mondo dai lettori del magazine statunitense Travel+Leisure.