Milano plastic free: Sala e Mengoni regalano borracce a scuola

Insieme al cantante Marco Mengoni, il primo cittadino ha dato il via ad un progetto che prevede la distribuzione di 100 mila borracce nelle scuole

 

Milano plastic free: Sala e Mengoni regalano borracce a scuola

Il sindaco di Milano Beppe Sala, insieme al cantante Marco Mengoni, ha distribuito borracce ai bambini che hanno appena iniziato la prima elementare.

Si tratta di un’iniziativa promossa dal capoluogo lombardo per combattere con forza l’utilizzo della plastica usa e getta, motivo di grande preoccupazione al giorno d’oggi. Mengoni, ospite d’eccezione del sindaco di Milano Beppe Sala, non è stato scelto a caso: il cantante è impegnato in maniera attiva nella lotta all’inquinamento, anche durante il suo ultimo tour di concerti in giro per l’Italia, intitolato “Atlantico”.

Il progetto prevede la distribuzione di 100 mila borracce nelle scuole elementari e nelle scuole medie della città, in collaborazione con le società MM e A2A. Il primo passo di questa nobile iniziativa è iniziato con la scuola elementare del comprensivo Scarpa di via Clericetti, in zona città Studi. Ai bambini dell’Istituto, il Sindaco Beppe Sala ha consegnato le prime 59 borracce in alluminio per contrastare l’utilizzo di bottigliette di plastica e sensibilizzare gli scolari a rispettare l’ambiente che ci circonda.

Assieme al primo cittadino c’era anche il cantante Marco Mengoni, molto entusiasta di poter prendere parte ad un evento così importante. Il cantante nato a Ronciglione il giorno di Natale del 1988, da tempo impegnato attivamente nella lotta all’inquinamento, per sua stessa ammissione ha praticamente “costretto “ tutti i suoi musicisti che lo seguono nel tour “Atlantico” ad utilizzare borracce e a eliminare ogni bottiglietta di plastica.

Delle 100 mila borracce complessive che verranno consegnate nelle scuole elementari e nelle scuole medie della città di Milano, 60 mila sono state realizzate da MM e le restanti 40 mila da A2A.

Milano si conferma di nuovo molto attiva in materia di plastic free. Con il lavoro portato avanti nelle scuole e la distribuzione delle borracce in alluminio, si calcola che in tutta la città saranno ci saranno circa 30 milioni di bottiglie di plastica in meno ogni anno. Il comune, attraverso il sindaco Beppe Sala, ci tiene a recitare un ruolo educativo assieme alla scuola per crescere la coscienza civica di tutti i bambini. Tematiche come la salvaguardia dell’ambiente sono vitali per migliorare il presente e costruire un domani migliore.