I migliori vini italiani scoperti nel 2020: la nuova guida

Robert Parker di The Wine Advocaat ha svelato i migliori vini scoperti nel 2020 in Italia e nel mondo con la sua guida intitolata Top 100 Wine Discoveries

I migliori vini italiani scoperti nel 2020: la nuova guida

Robert Parker di The Wine Advocaat, una delle pubblicazioni più importanti al mondo per quanto riguarda i vini, ha presentato la guida Top 100 Wine Discoveries 2020, dedicata ai migliori vini scoperti nel corso dell’ultimo anno. Della lista fanno parte molte produzioni italiane. Scopriamole insieme.

The Wine Advocaat e la Top 100 Wine Discoveries

Il progetto di Robert Parker chiamato The Wine Advocaat è nato come newsletter nel lontano 1978, nel mese di agosto. Pubblicata inizialmente a cadenza bimestrale, nella sua newsletter l’esperto di vini cominciò a recensire i vini con un punteggio da 50 a 100, acquisendo sempre più prestigio tra gli addetti ai lavori.

Nel 2020, oltre alle circa 30 mila recensioni di vini, The Wine Advocaat ha proposto anche questa speciale guida dedicata alle 100 scoperte più significative tra i vini valutati nel corso degli ultimi 12 mesi.

Non si tratta di una classifica e il mero giudizio qualitativo non è il principale parametro di scelta. In questo caso, quindi, non si parla dei migliori vini dell’anno: i 100 vini inclusi in questa lista, infatti, hanno soddisfatto alcuni speciali criteri decisi da Robert Parker e dal suo staff, come per esempio l’uso di metodologie eco-friendly, la scelta di trarre benefici da un invecchiamento aggiuntivo oppure la derivazione da vitigni poco conosciuti o poco usati.

Top 100 Wine Discoveries 2020: i vini italiani

I vini italiani inclusi nella Top 100 Wine Discoveries 2020 di The Wine Advocaat di Robert Parker sono 12 e sono dislocati lungo tutto il territorio, da Nord a Sud. Nella lista, per esempio, è presente un Barolo, prodotto nella città italiana del vino 2021, e vini provenienti dall’Etna, dove è presente una delle strade del vino più belle d’Italia.

L’Italia è sul podio dei Paesi più rappresentati nella guida, alle spalle degli Stati Uniti d’America e della Francia. Ecco tutti i vini italiani scelti come “migliori scoperte” di questo 2020.

I 12 migliori vini italiani scoperti nel 2020:

  • Alto Adige Valle Isarco Köfererhof Kerner 2018
  • Barolo Arnaldo Rivera Barolo Undicicomuni 2016
  • Roccamonfina I Cacciagalli Phos 2017
  • Colli Tortonesi Vigne Marina Coppi Colli Tortonesi Timorasso Fausto 2016
  • Etna Tenute Bosco Etna Rosso Pre-phylloxera Vico 2016
  • Etna Tasca d’Almerita Etna Rosso Contrada Sciaranuova V.V. 2016
  • Greco di Tufo Tenute Capaldo Greco di Tufo Goleto 2017
  • Langhe Nebbiolo G.D. Vajra Langhe Nebbiolo Claré J.C. 2019
  • Terre Siciliane Tenuta di Castellaro Nero Ossidiana 2016
  • Toscana Duemani G. Punto 2018
  • Toscana Castello dei Rampolla Liù 2018
  • Valdarno di Sopra Petrolo Val d’Arno di Sopra Bòggina C 2018.