Questo sito contribuisce all’audience di


I marchi più forti al mondo: la nuova classifica italiana

Svelati quali sono i marchi italiani più forti al mondo grazie alla classifica Best Global Brands 2022 sui brand con il maggio valore internazionale

Classifica marchi italiani nel mondo

La società di consulenza Interbrand ha pubblicato la nuova classifica Best Global Brands 2022: la prestigiosa graduatoria è frutto di un’indagine che ogni anno mette in fila le performance dei migliori 100 marchi di tutto il mondo.

In generale sono i marchi tecnologici a dominare la classifica a livello internazionale. Il valore medio dei brand analizzati nel 2022, per la prima volta nella storia ha superato i 3mila miliardi di dollari. Le prime posizioni sono occupate da aziende tech di prevalenza statunitense, ma nella graduatoria non mancano di certo i grandi marchi del Made in Italy.

I marchi italiani più forti al mondo

L’Italia rappresenta il 3% dei marchi internazionali di maggior valore in tutto il mondo. Nella classifica Best Global Brands 2022 stilata dalla società di consulenza Interbrand, il marchio italiano più potente è Gucci che occupa la trentesima posizione a livello globale, con un valore di 20,417 miliardi di dollari.

Da anni al vertice nel settore della moda internazionale, il brand Gucci era già stato inserito nella classifica dei marchi italiani che valgono di più nel 2022 realizzata da Brand Finance Brandirectory.

Dopo Gucci, alla posizione numero 75 della graduatoria mondiale troviamo Ferrari: il brand conosciuto in ogni angolo per pianeta per le sua auto di lusso è valutato 9,365 miliardi di euro, con un incremento del 31% rispetto alla valutazione realizzata nel 2022. Ferrari, nel corso del 2022, è stata eletta anche come una delle migliori aziende dove lavorare in Italia.

Alla posizione numero 94, invece, troviamo Prada che sale di cinque posti rispetto all’anno precedente. Il valore della casa di moda con a capo Miuccia Prada e Paolo Bertelli, entrambi nella classifica degli uomini e delle donne più ricchi d’Italia, vale 6,548 miliardi di euro, in crescita del 21% su base annuale.

Lidi Grimaldi, managing director di Interbrand, ha commentato così le performance dei marchi italiani inseriti nella top 100 a livello mondiale: “Il nostro studio conferma Gucci, Ferrari e Prada tra i brand italiani globali a maggior valore economico – si legge sul Corriere della sera – La loro capacità di perseguire e mettere a terra visioni coraggiose e di creare linguaggi iconici rende questi brand dei veri e propri movimenti di cui le persone si fanno attive sostenitrici”.

La classifica mondiale dei brand più forti: Apple in testa

Apple guida la classifica dei marchi più forti al mondo con un valore di 482,215 miliardi di euro in crescita del 18% rispetto al 2021. Il colosso di Cupertino precede Microsoft che occupa la seconda posizione con una valutazione di 278,288 miliardi di euro.

Gradino più basso del podio per Amazon che scende di una posizione rispetto alla classifica precedente. Google è quarta e mantiene lo stesso posto ottenuto del 2021 davanti a Samsung. Dopo le prime cinque posizioni occupate interamente da aziende del settore tecnologico, al sesto posto troviamo Toyota, seguita rispettivamente da Coca-Cola, Mercedes-Benz, Disney e Nike.

Fuori dalla top ten McDonald’s che perde due posizioni. Balzo in avanti, invece, per Tesla che dal quattordicesimo posto sale fino al dodicesimo con un valore di 48,002 miliardi di dollari. Tredicesima posizione per BMW, seguita da Louis Vuitton, Cisco, Instagram, Facebook, IBM, Intel e SAP.