Questo sito contribuisce all’audience di


Gli uomini e le donne più ricchi d'Italia: la nuova classifica 

Il Bloomberg Billionaires Index è una classifica pubblicata da Bloomberg News con le 500 persone più ricche al mondo: ecco gli italiani presenti

Ricchi

Bloomberg Billionaires Index è una classifica pubblicata da Bloomberg News  da marzo 2012 sulle 500 persone più ricche al mondo. Per la sua redazione si tiene conto di dati pubblici e privati divulgati ma anche dei prezzi delle azioni e delle partecipazioni note. Per scelta editoriale viene escluso dalla classifica il suo fondatore, il miliardario Michael Bloomberg. L’indice dei 500 “paperoni” più ricchi al mondo presenta oggi anche ben sei italiani che sono imprenditori attivi nel mondo della moda, delle telecomunicazioni, dell’energia e del Food&Beverage.

I più ricchi d’Italia secondo Bloomberg

Guardando la classifica Bloomberg Billionaires Index si possono individuare ben sei italiani. Il primo presente alla posizione numero 27 è Giovanni Ferrero che secondo Bloomberg custodisce un capitale di 38.9 miliardi di dollari. Si stima che il Presidente e Amministratore Delegato della multinazionale Ferrero abbia un patrimonio che è aumentato di circa tre miliardi rispetto all’anno scorso. La ricchezza di Ferrero è tale che anche la rivista Forbes lo ha dichiarato l’uomo più ricco d’Italia.

Il secondo italiano è Paolo Rocca, imprenditore italiano naturalizzato argentino. Rocca è amministratore delegato del gruppo Techint, che gestisce aziende come Tenaris e Ternium attive nei settori dell’energia, dell’ingegneria e delle costruzioni. Grazie ad un capitale di 10,5 miliardi di dollari Bloomberg lo colloca alla posizione numero 162 della classifica. Scendendo meno duecento posizioni troviamo Silvio Berlusconi in posizione 350. Berlusconi oltre ad essere attivo nella politica italiana ha fondato la società finanziaria Fininvest e nel 1993 la società Mediaset. In Fininvest convergono anche altre società come Arnoldo Mondadori Editore e Silvio Berlusconi Communications. Si stima che l’imprenditore italiano abbia un patrimonio di circa 6 miliardi di dollari.

Nella classifica dei 500 più ricchi secondo Bloomberg ci sono anche altri tre italiani operanti nel settore della moda: Giorgio Armani, Miuccia Prada e Patrizio Bertelli. Al numero 471 troviamo Giorgio Armani con un patrimonio che si aggira attorno ai 4,8 miliardi di dollari. Miuccia Bianca Prada stilista e imprenditrice, nipote di Mario Prada è l’unica donna italiana in classifica. La Prada si piazza alla posizione 487 grazie ai suoi 4,7 miliardi di dollari. Tre posizioni più in basso al numero 490 c’è Patrizio Bertelli Amministratore delegato del gruppo Prada e marito della stilista Miuccia Prada con 4,6 miliardi di dollari. Miuccia Prada e Paolo Bertelli hanno guidato e trasformato Prada in una delle case di moda italiane più famose a livello internazionale.

Il sorpasso di Ferrero a Zuckerberg

Guardando la classifica completa quello si può notare è che nei primi dieci posti ci sono 7 americani, un francese e due indiani. Al primo posto della classifica c’è il fondatore di Tesla e nuovo proprietario di Twitter Elon Musk con 203 miliardi di dollari, al secondo il francese Bernard Arnault del gruppo LVMH e al terzo Gautam Adani. Se si analizzano più nel dettaglio le posizioni degli italiani nel Bloomberg Billionaires Index, però, si può notare una cosa curiosa. L’italiano Giovanni Ferrero ha superato in classifica Mark Zuckerberg. Il fondatore di Facebook con un patrimonio di “soli” 36,8 miliardi di dollari occupa la posizione numero 28 nella graduatoria degli uomini più ricchi al mondo. Ferrero, invece, si colloca alla posizione numero 27 con 38.9 miliardi di dollari.