Le 10 fermate della metro di Milano più ambite dagli studenti

Quali sono le zone più amate dagli studenti che cercano casa a Milano? Lo svela la top 10 delle fermate della metro stilata da Uniplaces

Le 10 fermate della metro di Milano più ambite dagli studenti

Sono tantissimi, migliaia, gli studenti che ogni anno scelgono Milano per le sue rinomate università. Arrivano da ogni dove, sia dalle città italiane che dall’estero, in quella che è la capitale dell’eccellenza su tutti i fronti, non ultimo quello dello studio. Ecco così che, con un mercato, sempre più florido, di appartamenti e posti letto per fuori sede, le Facoltà meneghine cambiano la fisionomia di interi quartieri.

“L’elemento principale che gli studenti prendono in considerazione quando cercano casa è la vicinanza con la propria Università, ma è importante anche che l’area sia ben servita – afferma Giampiero Marinò, manager di Uniplaces per l’Italia – Per questo le richieste si concentrano principalmente attorno a tre macro-aree: Città Studi, la zona Ticinese e quella di Bovisa-Dergano”.
Uniplaces, brand leader nel settore degli affitti per studenti universitari, ha stilato l’elenco delle 10 fermate della metropolitana più ambite dai fuorisede in cerca di casa nel capoluogo lombardo. Scopriamo insieme quali sono!

  1. Piola. È la fermata in cima alla top ten. L’area è la più vicina a Città Studi, dove si trovano sia il campus principale del Politecnico che molte Facoltà scientifiche della Statale. Non solo: gli studenti fuori sede cercano casa qui anche per il prezzo competitivo degli alloggi. In zona, l’affitto medio ammonta infatti a 490 euro per una stanza singola.
  2. Loreto. Altrettanto amata dai giovani che frequentano Città Studi. Da qui si può raggiungere agevolmente la propria università anche a piedi. Inoltre, è vicina ai negozi di Corso Buenos Aires e si trova nel punto di intersezione tra due linee metropolitane. Qui l’affitto di una stanza si aggira sui 480 euro.
  3. Lima. Da questa stazione si può raggiungere facilmente Città Studi, ma anche la Stazione Centrale e il centro cittadino. Gli studenti apprezzano particolarmente la zona, anche perché chi abita qui si trova nel cuore dell’area commerciale di Corso Buenos Aires. Abitare in questa zona significa spendere in media 500 euro al mese per una stanza.
  4. Crocetta. Sui 560 si aggira, invece, l’affitto per i fuori sede che cercano casa nelle vicinanze della centralissima stazione della metropolitana di Crocetta, perfetta per gli studenti del campus della Statale di Via Festa del Perdono. Da qui si raggiunge facilmente a piedi Piazza Duomo, le Colonne di San Lorenzo e i Navigli, fulcro della vita notturna degli universitari milanesi.
  5. Porta Romana. Altra fermata ambita è quella di Porta Romana, una zona servitissima e centrale. Da qui si raggiungono facilmente sia La Statale che la Bocconi. Anche per vivere qui si spendono in media 550 euro al mese.
  6. S.Ambrogio. È la fermata preferita dagli studenti che vivono a poche centinaia di metri dall’Università Cattolica. Una stanza singola in quest’area elegante e centrale ammonta a 570 euro.
  7. Porta Genova. Tra le zone più frequentate dagli studenti universitari, Porta Genova è vicina a IULM, Cattolica e Bocconi. Ad attrarre gli studenti, disposti a spendere 550 euro al mese per una stanza in zona, è soprattutto la vicinanza con i Navigli, regno degli aperitivi milanesi.
  8. Romolo. Altrettanto appetibile la fermata Romolo, a due passi dalla IULM. L’affitto per gli studenti che scelgono il quartiere, circondato da spazi verdi e con palazzi di costruzione recente, si aggira sui 510 euro a persona.
  9. Famagosta. All’altro estremo del campus IULM si trova Famagosta, ideale per gli studenti di medicina che frequentano l’Ospedale San Paolo. Essendo più periferica, la zona offre affitti economici: il costo medio di una stanza singola è di 470 euro.
  10. Dergano. Infine, nella top ten delle fermate della metropolitana di Milano preferite dagli universitari c’è quella di Dergano. Nonostante sia distante dal centro della città, questa zona è resa molto appetibile dalla vicinanza con il campus di Bovisa del Politecnico di Milano, oltre che dai prezzi economici. Qui, una stanza singola costa in media 450 euro.