La fontana di vino di Ortona: vino gratis per tutti

E' stata inaugurata la prima Fontana di Vino in Italia con fiumi di nettare rosso

“Dora e Sempre”, grande festa in vigna, si è svolta il 9 ottobre per la seconda raccolta del prezioso Montepulciano d’Abruzzo.
Si è iniziato alle 9 con la colazione, poi  la raccolta dell’uva, alle 11 lo Sdijune (la merenda contandina abruzzese),  quindi il momento di pigiare i grappoli di Montepulciano e alle  13 grande pranzo contadino con  inizio della festa nella vigna a forma di rosa dei venti.

Ma la vera attrazione della giornata era fissata per le 17, ora in cui è stata inaugurata la prima  Fontana di Vino in Italia. La fontana abruzzese, diversamente dalle altre che sorgono a Roma, a Taranto e a Gorizia, distribuisce  nettare rosso gratuitamente e ininterrottamente non solo in alcune occasioni.  Un sogno per tutti gli amatori del vino italici e stranieri!

L’iniziativa è nata dall’associazione non-profit del Cammino di San Tommaso, fondata da Dina Cespa e Luigi Narcisi, due coniugi appassionati di pellegrinaggi, che si sono ispirati  da una fontana di vino sul  celebre Cammino di Santiago: la fonte di Bodegas Irache a Estella, in Navarra.
Il progetto è stato portato avanti per promuovere il territorio e la bellezza del cammino di San Tommaso e  per attirare turisti, pellegrini, credenti cristiani e buongustai. Perchè come si legge sulla Bibbia:

 Fin dall’inizio il vino è stato creato per la gioia degli uomini (Sir 31,27)

 

di
Pubblica un commento