La classifica degli ospedali più efficienti in Italia

Spesso ci si interroga su quali siano gli ospedali migliori italiani: ecco una classifica che valuta le prestazione sanitarie nei vari istituti

ospedali_60107348.jpgIl portale DoveeComeMiCuro.it, in due anni di lavoro ha raccolto, verificato e catalogo i dati di più di 1.300 strutture sanitarie nazionali. Grazie a questo immenso laovro è adesso in grado di stilare una graduatoria degli ospedali o delle cliniche con i migliori risultati clinici.

Ovviamente il sito permette di trovare la giusta struttura in base al tipo di problema sanitario che si ha; ma ha reso possibile anche stilare una classifica dei migliori ospedali italiani.

Inoltre, per garantire un giudizio imparziale alla classifica, un team di professionisti coadiuvati da un gruppo di ricercatori dell’Università Cattolica di Roma, ha individuato 65 indicatori di qualità clinica (tra i quali il Programma nazionale valutazione esiti di Agenas-ministero della Salute).

Ma vediamo allora quali sono le migliori strutture sanitarie della nostra Penisola…

Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

p>La struttura ospedaliera di Bergamo un istituto moderno e che è stato valutato come un’eccellenza italiana nel campo della sanità. Un’azienda pubblica ad alta specializzazione e di grandissimo rilievo nazionale grazie a uno staff medico estremamente serio e puntuale in qualsiasi tipo di circostanza.

Dispone di oltre 1.000 posti letti che eliminano il rischio di lunghe code in corridoi di pronto soccorso che potrebbero ledere alla salute del paziente. L’eccellenza dell’istituto bergamasco è legata principalmente ai trapianti d’organo e di tessuto: vengono svolti questi interventi sia su bambini che su adulti.

Non mancano anche le certificazioni a livello mondiale dell’ospedale di Bergamo che è anche l’unico Trauma Center pediatrico della Lombardia, oltre a essere un efficiente e fornito Centro Antiveleno.

Istituto Europeo di Oncologia di Milano

Tra i migliori ospedali in Italia, in vetta alle classifiche legate all’efficienza dello staff medico, troviamo sicuramente l’Istituto Europeo di Oncologia di Milano. La struttura si basa su un modello assai innovativo di sanità e approccio terapeutico anche nei casi più delicati.

Uno dei migliori a livello mondiale nel campo della ricerca oncologica e delle nuove prospettive terapeutiche. Un istituto nato per volere di Umberto Veronesi, ex Ministro della Sanità: proprio per sua volontà troviamo diversi Direttori di Divisione e di Unità che provengono da otto paesi differenti.

Si tratta di un ente privato che è stato pensato senza alcuna finalità di lucro. La prospettiva è quella di aiutare qualsiasi tipo di paziente, motivo per cui può erogare prestazioni anche in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale applicato in tutti gli istituti.

Istituto Giannina Gaslini di Genova

Anche Genova vanta un istituto ospedaliero di livello. Infatti, nella classifica dei migliori ospedali italiani del 2016, troviamo l’Istituto Giannina Gaslini che fu inaugurato nel lontano 1938 ed è una delle migliori aziende ospedaliere perché molto all’avanguardia sia nel campo dell’assistenza che della ricerca.

Si tratta di un istituto all’avanguardia e in continuo aggiornamento, essendo anche il più importante ospedale pediatrico del Nord Italia. Oltre 2.000 i dipendenti dell’ospedale Gaslini, tutti deputati ad attività sanitarie in qualsiasi ambito pediatrico, ma anche per quanto concerne i laboratori e le scuole di specializzazione.

Sono oltre cinquantamila i ricoveri annui che vengono effettuati presso il Gaslini di Genova e, di questi, circa il 45% proviene da altre regioni o addirittura da altri paesi europei. Numerosi sono anche gli studi in fase di svolgimento e inerenti molte nuove patologie: da quelle rare alle forme di tumore più aggressive sui bambini.

Humanitas Centro Catanese di Oncologia

Anche il Sud Italia vanta un istituto oncologico di grandissima importanza, non solo in ambito nazionale, ma anche europeo. Parliamo dell’Humanitas Centro Catanese di Oncologia di Catania che rientra nella speciale classifica delle aziende ospedaliere migliori. Un centro di riferimento nel campo dell’oncologia e che, dal 1958, studia anche i casi più complessi e rari di patologie tumorali di questo genere.

Da qualche anno ha anche ottenuto l’accreditamento con il Servizio Sanitario Nazionale ed eroga servizi e assistenza di ogni tipo, non lasciando mai solo il paziente. Lo staff medico dell’istituto catanese esegue prestazioni di diagnosi e cura in tempi brevi così da favorire un efficace e immediato apporto terapeutico. L’Humanitas Centro Catanese rientra nei migliori centri di oncologia per la qualità delle cure, ma anche per la sicurezza di ciascun paziente.

Ospedale Niguarda di Milano

Milano vanta anche un altro istituto di grande celebrità a livello nazionale, e non solo. Infatti anche il Niguarda si afferma tra le migliori aziende ospedaliere del Nord Italia e di tutto il paese. Grande efficienza nel trattamento di qualsiasi tipo di intervento chirurgico o legato a determinate patologie.

Medici in costante aggiornamento e che vantano una fitta rete di collegamenti e di studi con le principali università d’Italia e d’Europa. Vengono costantemente svolti studi sull’efficacia di nuove molecole, ma anche sull’eziopatogenesi delle più complesse malattie.

Ottimi risultati ottenuti negli anni grazie alla serietà di un personale sempre attento e presente per le richieste di ogni paziente. Nuovi approcci terapeutici e chirurgici soprattutto nell’ambito di dislipidemie, radiologia e dermatologia, oltre alle innovazioni nel campo della cardiologia.