L'Ippodromo di Milano compie 100 anni: concerto e mostra

L’Ippodromo Snai San Siro a Milano è pronto a festeggiare i suoi 100 anni con musica ed eventi speciali: in programma concerto in streaming e mostra

L'Ippodromo di Milano compie 100 anni: concerto e mostra

L’Ippodromo Snai San Siro a Milano compie 100 anni. Realizzato interamente in stile Lliberty su progetto di Paolo Vietti Violi, è stato inaugurato nel 1920 ed è l’unico impianto ippico al mondo dichiarato monumento di interesse nazionale.

Per celebrare questo importante anniversario, la Snaitech, proprietaria dell’impianto, offrirà ai visitatori l’opportunità di partecipare a una serie di eventi aperti a tutti, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid.

L’ippodromo di Milano compie 100 anni: il concerto

Si parte il 16 ottobre con il concerto in streaming di Dardust, trasmesso in diretta sulla pagina Facebook a partire dalle ore 19.30. Per chi dovesse perderselo, il contenuto video rimarrà disponibile per la visione on demand per i 7 giorni successivi alla diretta.

Il noto compositore e produttore discografico, firma di alcune tra le più importanti hit italiane degli ultimi anni, si esibirà, accompagnato da un quintetto d’archi, ai piedi del Cavallo di Leonardo, la statua equestre più grande al mondo, presente all’interno dell’ippodromo milanese dal 1999, che per l’occasione sarà illuminata da un light show.

Durante l’esibizione, arte e musica si incontreranno creando un’atmosfera magica in uno dei luoghi simbolo di Milano.

Per consentire l’allestimento del concerto di Dardust, in occasione delle celebrazioni dei 100 anni dell’Ippodromo Snai San Siro di Milano, l’area di piazzale dello Sport sarà chiusa ai visitatori il 15 e il 16 ottobre.

I 100 anni dell’ippodromo di Milano: la mostra

Le celebrazioni del centenario dell’Ippodromo Snai San Siro proseguiranno il 17 ottobre con la mostra “100 anni di emozioni”, patrocinata dal Comune di Milano e realizzata da Snaitech, con la curatela di Stefano della Torre, docente di restauro al Politecnico di Milano, che di recente ha vinto il primo ‘Leonardo Drone Contest’.

Attraverso stampe d’epoca, fotografie e testi, l’esposizione composta da sei pannelli allestiti nell’Area del Cavallo di Leonardo, racconterà l’evoluzione storico-architettonica dell’ippodromo che da oltre un secolo rappresenta uno dei più prestigiosi palcoscenici ippici a livello internazionale.

La mostra sarà visitabile gratuitamente tutti i giorni dalle 10 alle 18, fino al 31 dicembre 2020, con ingresso unico da piazzale dello Sport 6.

Le altre iniziative per i 100 anni dell’ippodromo di Milano

Nel weekend del 17 e 18 ottobre, dalle 10 alle 18, nell’ambito delle Giornate FAI d’Autunno, i visitatori potranno accedere all’Ippodromo Snai San Siro con l’ausilio di una guida del Fondo Ambiente Italiano.

Per il terzo anno di fila, l’impianto ippico dichiarato monumento di interesse nazionale si conferma uno dei gioielli da scoprire, tra quelli inclusi nella lista dei siti scelti dal FAI come “Luoghi del Cuore”, dove figurano anche le ex Scuderie De Montel, nella cui area sorgerà un mega Teatro delle Terme.

La visita, con prenotazione obbligatoria, offrirà l’opportunità di scoprire le bellezze di questo luogo unico nel suo genere, dal parco botanico con 55 specie differenti registrate e cartellinate, all’imponente Cavallo di Leonardo.

Per l’occasione, si potranno ammirare anche i 13 Cavalli di Design del Leonardo Horse Project, collocate all’interno del parco, riproduzioni in scala della maestosa stata equestre, personalizzate da artisti e designer di fama internazionale.