Un inedito di Ennio Morricone inaugurerà il Ponte di Genova

Nel concerto in programma al Teatro Carlo Felice per il nuovo Ponte di Genova sarà presentato l'ultimo brano inedito del Maestro Ennio Morricone

Un inedito di Ennio Morricone inaugurerà il Ponte di Genova

C’è grande attesa, a Genova, per l’inaugurazione del nuovo Ponte, a due anni quasi esatti dal crollo del Ponte Morandi. Il Ponte Genova San Giorgio sarà inaugurato il 3 agosto 2020, ma pochi giorni prima, cioè il 31 luglio, è previsto un concerto al Teatro Carlo Felice per celebrare in anticipo questo evento.

Proprio in quell’occasione sarà suonato per la prima volta l’ultimo brano inedito di Ennio Morricone, scomparso recentemente, composto su richiesta del Teatro Carlo Felice e del comune di Genova proprio per ricordare tutte le vittime della tragedia dell’agosto del 2018.

Ad ascoltare l’ultimo brano inedito del Maestro Ennio Morricone ci saranno in platea solo 900 persone, cioè meno della metà della capienza del Teatro Carlo Felice. La scelta si è resa necessaria per rispettare le attuali regole anti Coronavirus per gli eventi dal vivo. Tra il pubblico è prevista la presenza anche del sindaco della città di Genova, Marco Bucci.

All’inaugurazione del nuovo Ponte di Genova è legata anche un’altra novità musicale: nel corso della cerimonia d’inaugurazione, infatti, sarà presentata per la prima volta una versione inedita di “Crêuza de mä”, celebre canzone composta da Fabrizio De André e Mauro Pagani, ricantata per l’occasione da 18 big della musica, italiana e non.

A interpretare il famoso brano, su iniziativa di Dori Ghezzi, presidente della Fondazione Fabrizio De André Onlus. saranno Mina, Zucchero, Diodato, Gianna Nannini, Mauro Pagani, Giua, Vinicio Capossela, Vasco Rossi, Paolo Fresu, Vittorio De Scalzi, Jack Savoretti, Antonella Ruggiero, Francesco Guccini, Ivano Fossati, Ornella Vanoni, Giuliano Sangiorgi, Cristiano De André e Sananda Maitreya.

Dal giorno seguente l’inaugurazione del nuovo Ponte di Genova, la nuova versione di “Crêuza de mä” verrà divulgata sul canale Spotify “Genovamorethanthis”, che durante il lockdown dovuto all’emergenza Covid-19 ha messo a disposizione degli utenti alcune playlist dedicate alla città di Genova e ai suoi musei.

Pochi giorni dopo il concerto per l’inaugurazione del nuovo Ponte di Genova, poi, la musica di Ennio Morricone tornerà a risuonare sulle Dolomiti, per il concerto intitolato “La mia Terra” in programma il 7 agosto 2020. A esibirsi al Bosco degli Artisti di Falcade sarà l’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana, diretta dal Maestro Diego Basso.