Eurovision, il post sulla pizza diventa un "caso"

Diventa un "caso" il post sulla pizza pubblicato dall'account ufficiale di Twitter dell'Eurovision Song Contest: tante reazioni sul social network

Post pizza Eurovision 2022

Un post pubblicato su Twitter dall’account ufficiale dell’Eurovision Song Contest è diventato un caso sul Web. L’ente organizzatore del festival musicale europeo ha pubblicato un video in cui si vede una pizza al pomodoro inquadrata in primo piano che ruota come se fosse un disco in vinili sul piatto di uno stereo.

Il post sulla pizza dell’Eurovision 2022 diventa un “caso” su Twitter

La scelta della pizza ha suscitato le reazioni più disparate tra i social: tanti utenti hanno lamentato il fatto che l’Italia, agli occhi degli stranieri, venga vista ancora con i soliti stereotipi. Altri si sono soffermati sul tipo di pizza, chiedendo se fosse una marinara oppure una margherita e alcuni fanno notare, ironicamente, che l’account dell’Eurovision ha dimenticato il mandolino, altro elemento immancabile quando si parla di luoghi comuni del nostro Paese.

Una cosa sembra sicura: il post con la pizza non ha lasciato alcun indizio riguarda la città italiana che ospiterà la manifestazione musicale del 2022. L’Italia è la Nazione ospitante del prossimo Eurovison Song Contest grazie alla vittoria dei Maneskin nel corso dell’ultima edizione.

Inizialmente erano 17 le città che hanno proposto la propria candidatura per ospitare l’Eurovision 2022. Tra queste, non hanno passato la prima selezione Genova, Sanremo, Firenze, Roma, Trieste, Alessandria, Matera, Acireale, Bertinoro di Romagna, Jesolo e Palazzolo Acreide.

La rosa delle città candidate per organizzare la prossima edizione della più importante manifestazione musicale europea si è ridotta a 5: Milano, Pesaro, Bologna, Rimini e Torino che hanno anche proposto le arene pronte a ospitare l’evento.

Bologna mette a disposizione l’Unipol Arena di Casalecchio di Reno, mentre Pesaro si è fatta avanti con la Vitrifrigo Arena, palazzetto dello sport che per via della sua forma avveniristica a conchiglia viene chiamato anche Astronave o Coccinella.

Nel caso in cui fosse scelta Torino, il festival andrebbe in scena al Pala Alpitour realizzato in occasione delle Olimpiadi Invernali del 2006. A Rimini, invece, l’evento potrebbe svolgersi all’Area della Fiera. Due, invece, le possibili location di Milano: il Forum di Assago oppure il Palazzo delle Scintille.

Quella del 2022 sarà la terza volta in cui l’Italia ospita l’Eurovision Song Contest. La prima fu nel 1965 a Napoli, in virtù della vittoria di Gigliola Cinquetti con “Non ho l’età (per amarti)” dell’edizione precedente. Il successo di Toto Cutugno con “Insieme: 1992”, invece, spalancò le porte dell’Eurovision a Roma, dove la manifestazione si tenne allo Studio 15 di Cinecittà nel 1991.