Colosseo in lutto: addio a Nerina, la gatta-custode

Il Parco Archeologico del Colosseo ha annunciato sui suoi canali social la morte di Nerina, il gatto-custode dell'Anfiteatro Flavio: il ricordo commosso

Nerina

Il Colosseo è in lutto: è morta Nerina, la gatta-custode del Parco. A dare il triste annuncio della scomparsa del felino è stato l’account ufficiale del Parco Archeologico del Colosseo su ‘Twitter’, con una scritta in latino “Sit tibi terra levis” (“Che la terra ti sia lieve”). Poi l’omaggio: “In memoria amorevole di Nerina, che ha amato e protetto il Colosseo”.

Il messaggio social ha ricevuto moltissime interazioni: tanti gli utenti che, tra i commenti, hanno pubblicato le loro fotografie scattate al Colosseo con protagonista Nerina. E qualcuno chiede: “Costruite una piccola statua in onore di Nerina”.

Anche su Facebook’ il Parco Archeologico del Colosseo ha voluto ricordare Nerina, la custode dell’Anfiteatro Flavio. Questo il messaggio condiviso sul social network di proprietà di Mark Zuckerberg: “La terra ti sia lieve come il tuo passo sulle antiche pietre di questo anfiteatro che conoscevi in ogni angolo recondito. Le fusa, i graffi, l’incedere su e giù per le scale ci mancheranno ogni giorno e ci sembrerà di vederti ancora stiracchiarti felice al sole, sull’arena. Con amore, da tutti noi”. Il post si chiude con l’emoticon di un cuore.

Quando e come visitare il Colosseo: le info utili

Il Parco Archelogico del Colosseo ha riaperto il 26 aprile 2021. Si può visitare tutti i giorni della settimana dalle ore 10.30 alle ore 19.15, con ultimo accesso alle ore 18.15. La vendita dei biglietti, con prenotazione obbligatoria della fascia oraria, è aperta settimanalmente, dal lunedì alla domenica. Il biglietto ordinario d’ingresso ha un costo di 16 euro, 16 €, ridotto 2 euro, ed è acquistabile online sul sito ufficiale o tramite app.

All’interno del Parco Archeologico del Colosseo sono applicate le misure di sicurezza anti Coronavirus già adottate e sperimentate nelle precedenti riaperture: i visitatori, preventivamente dotati di mascherina, sono sottoposti all’ingresso alla misurazione della temperatura mediante termoscanner. Nel percorso di visita è necessario, poi, rispettare la distanza di sicurezza.

Una nuova arena hi-tech per il Colosseo

Per il Colosseo, intanto, è in arrivo una nuova arena super tecnologica: alla fine del 2020 è stato pubblicato il bando per la realizzazione di nuova arena super tecnologica nell’Anfiteatro Flavio, che sarà rimovibile e non invasiva.