Capodanno 2017: cosa fare al Nord, al Centro e al Sud

Le città più gettonate per festeggiare il Capodanno, per chi desidera brindare al 2017 sulla neve o in alcune delle piazze più belle d'Italia

E’ ormai cominciato il conto alla rovescia per il Capodanno 2017 e sono tante le città italiane per festeggiare l’ultima notte in modo indimenticabile.

Capodanno a TrentoAl Nord, tra le capitali della movida natalizia, Trento è la città perfetta non solo per i famosi mercatini di Natale ma anche per le piste sciistiche. La notte di San Silvestro a Trento si scia sulle piste del Monte Bondone, dove, in alcuni rifugi, si ha l’occasione di festeggiare il Capodanno in quota, con feste e cenoni appositamente organizzati per brindare al nuovo anno.

In città, si potrà invece festeggiare il Capodanno in Piazza Duomo, con tanta buona musica live, oppure attendere la mezzanotte al Teatro Sociale, dove andrà in scena uno spettacolo acrobatico.

Capodanno a MilanoAnche Milano offre tantissime occasioni di divertimento per Capodanno, sia per i giovani che per le famiglie con bambini. Si può scegliere di brindare al nuovo anno in Piazza Duomo, dove si terrà l’atteso concerto di fine anno, oppure, per chi vuole passare una notte magica insieme ai propri bambini, il 31 dicembre il Villaggio delle Meraviglie, presso i Giardini Indro Montanelli di Porta Venezia, aprirà alle ore 22 e chiuderà alle 4.

Capodanno a FerraraSe siete in cerca del Capodanno più suggestivo d’Italia, dovete recarvi a Ferrara. Oltre all’incendio del Castello Estense, simbolo del Capodanno della città, in Piazza XXVI Maggio si potrà festeggiare l’ultima notte dell’anno al Decathlon Ice Park, composto da una Pista da Discesa in Ghiaccio vero (trattato a neve) ed una Pista in Ghiaccio per bambini, che resterà aperto fino al 15 gennaio.

A Orvieto si festeggia, invece, sotto le stelle del jazz. Anche quest’anno, la splendida città d’arte  ospiterà l’Umbria Jazz Winter, giunto ormai alla sua 24esima edizione invernale. Cinque giorni di concerti di grandi artisti internazionali, che offriranno la possibilità di visitare i luoghi storici di Orvieto, e di scoprirne la ricca offerta culturale ed enogastronomica.

Se siete a Pescara per Capodanno, potrete ammirare le proiezioni in 3D del  “Pescara Mapping” il festival del Video Mapping, un evento ricco di creazioni artistiche mozzafiato, fatte di luci e colori, che prenderà vita sulla facciata del Palazzo Arlecchino di Piazza Salotto dal 23 dicembre al 2 gennaio 2017, ogni ora dalle 18 alle 21. Il Video Mapping prevede anche i fuochi virtuali, gli unici che il Comune di Pescara autorizza in città per il rispetto degli animali.

Capodanno a NapoliTra le città del Sud, il concerto in Piazza del Plebiscito a Napoli è uno degli appuntamenti musicali più attesi della notte di Capodanno. Quest’anno sul palco si alterneranno i Tiromancino, Clementino, gli Stadio, Valerio Jovine e Franco Ricciardi. A partire dalla mezzanotte sul lungomare si potrà ammirare l’incredibile spettacolo pirotecnico che  dovrebbe durare oltre un’ora.

Capodanno piste innevate EtnaPer chi si trova invece in Sicilia e ama sciare, può farlo sulla pista innevata dell’Etna, nei comprensori sciistici che si trovano sia sul versante meridionale, in località Nicolosi, che sul versante nord, in zona Piano Provenzana-Linguaglossa, dove, quando il cielo è terso, si può ammirare Catania in tutto il suo splendore. Le due stazioni sciistiche offrono un comprensorio totale di circa 35 Km di piste, servite da diversi skilift e cabinovie, e offrono la possibilità di sciare immersi in uno scenario unico, con il mare e la costa sullo sfondo.

Pubblica un commento