Cammino del Bardolino, tra vigneti e colline del Lago di Garda

Attraverso 18 itinerari da percorrere a piedi o in bicicletta, il nuovo Cammino del Bardolino porta alla scoperta di splendidi paesaggi e grandi vini

Nasce il Cammino del Bardolino, tra lago e vigneti del Garda

C’è un nuovo itinerario che gli amanti del vino e della natura non possono assolutamente perdersi. Parliamo del Cammino del Bardolino, inaugurato di recente tra i vigneti e le colline del Lago di Garda, un suggestivo percorso ciclopedonale lungo circa 100 chilometri, ricco di storia, tradizioni e bellezza.

La passeggiata porta i visitatori alla scoperta della patria del vino rosso Bardolino DOC, punteggiata da oltre 60 cantine e aziende agricole e vitivinicole pronte ad accogliere tutti gli amanti del turismo enogastronomico.

In totale, sono 18 gli itinerari, percorribili anche separatamente, ideali per chi ama le escursioni in bici o le passeggiate a piedi. Si va dai sentieri più brevi, di circa 3 chilometri, a quelli più impegnativi, lunghi 20 chilometri.

Obiettivo del progetto del Cammino del Bardolino è di mettere a sistema le eccellenze storico-culturali e agricole dei comuni coinvolti, tramite una rete di percorsi e sentieri che attraversano le zone più interessanti dal punto di vista paesaggistico e che possano costituire una vera e propria offerta turistica complementare a quella del Lago do Garda e ai parchi divertimento.

Cammino del Bardolino: gli itinerari

Il nuovo Cammino del Bardolino attraversa il Veneto nei sei comuni di Bardolino, Costermano, Garda, Rivoli Veronese, Affi e Cavaion Veronese.

Viandanti e ciclisti potranno orientarsi grazie ad un’apposita segnaletica, costituita da 53 cartelli informativi che, oltre a riportare il tracciato, possono essere scaricati sul proprio smartphone grazie ad uno speciale Qr Code che consentirà di accedere ad un’apposita app dove sono indicati i punti di maggior interesse e le informazioni utili per creare il proprio percorso su misura.

Nella mappa degli itinerari sono segnalate anche le aree di parcheggio dove poter lasciare le proprie auto, per poi proseguire il cammino a piedi o in bicicletta.

Il progetto per la realizzazione del Cammino del Bardolino è nato da un’iniziativa promossa nel 2016 che ha coinvolto diverse aziende vinicole gardensi, che mira a rendere fruibili e valorizzare il patrimonio storico, naturale ed enogastronomico del territorio.

Il percorso, progettato dall’azienda privata Land srl e finanziato dai Comuni e dal Programma di sviluppo rurale per il Veneto 2014-2020, diventa così uno strumento per diffondere la conoscenza dei luoghi dell’entroterra e delle importanti produzioni vitivinicole dell’area, in primis il Bardolino, rinomato vino rosso delle colline del Lago di Garda.