A Bressanone per il Natale la favola proiettata sul palazzo del vescovo

Ha preso il via il “Natalie Light Musical Show” lo spettacolo proiettato sul palazzo del vescovo a Bressanone, appuntamento tre volte al giorno fino al 6 gennaio

natalie spettacolo bressanone

Natalie è una giovane cameriera che sogna una vita avventurosa fuori dal palazzo. Finché un giorno risveglia dal suo sonno, durato per ben due secoli, il signor Hofburg anima del palazzo. Questo accade poiché Natalie sta spolverando la statua di un Asburgo e nel farlo dà il via al “Grande Meccanismo”. E così l’avventura tanto desiderata prende vita.

È questa, a grandi linee, la trama di uno spettacolo unico. Si tratta di “Natalie Light Musical Show” una storia ideata dagli artisti francesi Spectaculaires Allumeurs d’Images che viene portata in scena in una location molto particolare. Nello specifico si tratta della facciata del palazzo vescovile di Bressanone, la Hofburg che dalla metà del XIII secolo e fino al 1973 fu prima residenza dei principi vescovi e poi dei vescovi della diocesi. Dal trasferimento della sede vescovile a Bolzano divenne museo diocesano e archivio diocesano.

In questa cornice fino al 6 gennaio 2019 verrà proiettata tre volte al giorno: alle 17,30, alle 18,30 e alle 19,30 (esclusi i giorni della Vigilia e di Natale).

Si tratta di uno spettacolo unico che vede l’attrice inserita in una favola impreziosita da effetti 3D, luci, colori e magia. Lo spettatore vive questo spettacolo in maniera totale grazie alla proiezione a 270 gradi nel cortile interno della Hofburg.

Uno show inedito che promette di bissare il successo degli ultimi tre anni, durante i quali ben 15 mila spettatori hanno assistito agli show nella cittadina del Trentino Alto Adige, regione che ha le due città principali ai primi posti della Classifica Qualità della Vita 2018. Colori, musica e canzoni dal vivo in una cornice davvero unica per uno spettacolo dove le luci sono parte fondamentale per coinvolgere il pubblico.

Inoltre ogni martedì si celebra il Natalie – Day: coloro che hanno il nome di Natalie (in tutte le sue varianti) potranno partecipare allo show in programma alle 18,30 gratuitamente.

Per condividere la propria esperienza, basta utilizzare l’hashtag #nataliebrixen.

Il Natale a Bressanone significa anche mercatino, quello del paese altoatesino della Valle Isarco tra Bolzano e il Brennero, è infatti uno dei più interessanti e suggestivi, insieme ad esempio a quello di Bolzano. Aperto dalle 10 alle 19, venerdì e sabato rimane accessibile fino alle 19,30 e la domenica si inizia alle 9,30. È composto da 36 casette in legno che si trovano in piazza Duomo. E poi è presente la pista da ghiaccio per chi desidera pattinare.

Pubblica un commento