Bookcity Milano 2019: date, programma, eventi e protagonisti

Tutto quello che c'è da sapere sull'edizione 2019 di Bookcity Milano, in programma a novembre

Bookcity Milano 2019: programma, date, eventi e protagonisti

Bookcity Milano, la grande festa partecipata dei libri, degli autori, dei lettori e dell’editoria, torna nella città meneghina dal 13 al 17 novembre per l’edizione 2019.

L’evento, giunto alla sua ottava edizione, è promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Milano e dall’Associazione Bookcity Milano, costituita da Fondazione Corriere della Sera, Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, Fondazione Umberto e Elisabetta Mauri e Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori.

Il programma 2019 prevede oltre 3000 autori in più di 1500 eventi gratuiti. Saranno coinvolte oltre 1400 classi di scuole, 400 volontari e 250 sedi.

Il centro nevralgico di Bookcity Milano sarà ancora una volta il Castello Sforzesco, ma i vari eventi (incontri, dialoghi, spettacoli e mostre) saranno ospitati anche in teatri, musei, scuole, università, palazzi storici, librerie, circoli e associazioni culturali, carceri e ospedali, spazi pubblici, case private e negozi, dislocati nei diversi quartieri della città di Milano.

A caratterizzare l’edizione 2019 di Bookcity Milano sarà la ricca e autorevole presenza di autori stranieri, tra cui i due Premi Nobel Wole Soyinka e Svjatlana Aleksievič, oltre a Fernando Aramburu, André Aciman, Jaynie Anderson, Amitav Gohsh, Eric Ghysels, Robert Harris, Rob Iliffe, Xia Jia, Pierre Jourde, Etdgar Keret, Gilles Kepel, Mirt Komel, Amin Maalouf, Katherine Mengardon, Sam J. Miller, Hans Modrow, Bart Moeyaert, Cees Nooteboom, Anne Ørstatvik, Dieter Schickling, Helga Schneider, Slobodan Šnajder, Patrick Svensson, Stuart Turton e Tim Weaver.

Il Friendship Tour celebrerà la sua prima tappa proprio a Bookcity Milano 2019, alla presenza degli autori britannici Lee Child, Ken Follett, Kate Mosse e Jojo Moyes che discuteranno di Brexit.

Per la prima volta, nell’edizione 2019 BookCity presenterà un focus tematico dedicato alle Afriche, con oltre 100 eventi. La scrittrice nigeriana Chimamanda Ngozi Adichie riceverà il Premio Speciale Afriche.

L’inaugurazione di Bookcity Milano 2019 è fissata per mercoledì 13 Novembre, al Teatro Dal Verme, con l’evento “Convivenze” con Fernando Aramburu, Paolo Giordano, Michela Marzano, Simone Savogin e (alla conduzione) Marino Sinibaldi. In quest’occasione, il romanziere basco Fernando Aramburu, già vincitore di un premio Strega Europeo nel 2018, riceverà il Sigillo della Città.

La serata conclusiva dell’edizione 2019 di Bookcity Milano è prevista, invece, domenica 17 Novembre. Al Teatro Dell’Arte si terrà l’evento “Goethe/Schubert/Beethoven. Parole e Musica“, col concerto de LaFil – Filarmonica di Milano con direttore Marco Seco e le letture di Anna Nogara.