500 anni dalla morte di Leonardo: Milano si prepara a celebrarlo

Milano ricorda Leonardo a 500 anni dalla morte, ecco il palinsesto degli eventi

Ultima cena leonardo Milano 500 anni

Si chiamerà “Milano e Leonardo” e si tratta di una serie di iniziative che si snoderanno per nove mesi nella città lombarda.

Il motivo è semplice: Leonardo da Vinci è morto il 2 maggio del 1519 e per celebrare il suo genio sono stati organizzati alcuni eventi. La scelta è ricaduta su Milano perché è la città dove ha vissuto un periodo particolarmente creativo. La serie di iniziative, quindi, prenderà il via a maggio 2019 e termineranno a gennaio 2020. Ma non mancheranno anche eventi precedenti.

Un palinsesto che già si sta andando a comporre di dettagli per poter arrivare preparati alle attese celebrazioni. Fulcro delle varie iniziative sarà il Castello Sforzesco dove Leonardo arrivò nel 1482 per lavorare al servizio del duca Ludovico Sforza.

Tanti i soggetti coinvolti nella serie di eventi che sono stati presentati dall’assessore alla Cultura di Milano Filippo Del Corno, insieme all’assessore al turismo Roberta Guaineri e l’assessore regionale alla Cultura e Autonomia Stefano Bruno Galli.  A realizzare il palinsesto il comitato scientifico Milano e l’eredità di Leonardo 1519 – 2019 che vede al suo interno Comune, Regione, Mibact e altre istituzioni.

Il via sarà il 2 maggio 2019 e i luoghi scelti hanno tutti una ragione storica che permetterà agli appassionati e ai curiosi di ripercorrere le gesta di Leonardo da Vinci.

A Castello Sforzesco, ad esempio verrà riaperta la Sala delle Asse dove si potrà vedere il “Monocromo leonardesco”. Nella Sala delle Armi, invece, si potrà seguire un percorso multimediale per conoscere la Milano dell’artista. Nella Cappella Ducale, infine, sarà ospitata la mostra “Leonardo e la Sala delle Asse tra Natura, Arte e Scienza”.

Palazzo Reale ospiterà invece due mostre. Una dal 4 marzo al 23 giugno: “Il meraviglioso mondo della natura prima e dopo Leonardo” e l’altra che si terrà nei mesi successivi: “La Cena di Leonardo per Francesco I: un capolavoro in seta e argento”. Inoltre nella stessa sede si terrà anche un convegno internazionale sugli ultimi dieci anni della vita di Leonardo.

Il Polo Museale Regionale della Lombardia  da ottobre 2018 a gennaio 2019 proporrà davanti all’opera del refettorio di Santa Maria delle Grazie “Leonardo da Vinci: prime idee per l’Ultima cena”. Invece il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia ospita già da luglio 2018 la “Leonardo da Vinci Parade” con un percorso che coniuga arte e scienza e mette in mostra i modelli delle macchine di Leonardo realizzate per i 500 anni dalla nascita. Il Piccolo Teatro settembre 2018 porterà in scena spettacoli dedicati al grande genio dell’artista. Mentre la Fondazione Stelline e Museo del Novecento nella primavera del 2019 si terrà una mostra che indicherà come Leonardo ha continuato a influenzare tanti artisti. Nella Pinacoteca Ambrosiana, dove viene custodito il Codice Atlantico,  si terranno invece quattro mostre tematiche a partire da gennaio 2018.

Un calendario già pieno di appuntamenti che prenderà il via a Milano già a partire dall’autunno e che potrebbe anche arricchirsi di nuovi dettagli.

Pubblica un commento