Velletri, in vendita la super villa che fu di Vittorio Gassman

La villa di Velletri che fu di Vittorio Gassman e che, ancora oggi, appartiene alla sua famiglia, è stata messa in vendita: fissato il prezzo

 

Velletri, in vendita la super villa che fu di Vittorio Gassman

La villa che fu di Vittorio Gassman e che, ancora oggi, appartiene alla sua famiglia, in località Cigliolo, a Velletri, è in vendita. Si tratta, come si legge nell’annuncio di una “meravigliosa dimora in posizione dominante e panoramica circondata da un grande parco privato con piscina e campo da tennis”.

Costruita nel 1975, ha un’architettura molto particolare, con i due corpi di fabbrica incernierati in un torrino centrale che domina in altezza le due ali laterali. Alcuni dei suoi elementi distintivi sono i pavimenti in cotto, i soffitti con travi in legno a vista e la scala in peperino autoportante.

La villa si sviluppa complessivamente su 591 metri quadrati ed è disposta su due livelli, a cui si aggiunge un ambiente sommitale posto al terzo piano e costituito da una camera da letto a volume cilindrico, con vista suggestiva verso il mare e le campagne circostanti.

Al piano di ingresso si trova un atrio circolare molto particolare, che congiunge gli spazi delle due ali della villa. Gli ambienti principali del piano terra sono il salone, grande 85 metri quadrati, con camino e ampie vetrate che permettono l’uscita sul giardino, la grande cucina con sala da pranzo attigua, la stanza da letto e un servizio. Completano il pian terreno, poi, un magazzino, una cantina, un ripostiglio e un bagno di servizio.

Al primo piano si trovano, nell’ala sinistra della villa, un salotto con camino con doppia esposizione panoramica, tre camere da letto e due servizi, mentre, nell’ala destra della casa, è presente uno studio, due camere da letto (di cui una con caminetto interno) e un servizio.

All’ultimo piano si sviluppa un suggestivo ambiente a pianta circolare, con finestre che offrono una vista panoramica quasi a 360 gradi.

All’esterno, nel terreno circostante la struttura, sono presenti un forno, un manufatto di circa 45 metri quadrati adibito a deposito e gli spogliatoi per la piscina.

La villa, concepita per uso abitativo, ha le potenzialità per essere adibita anche a struttura ricettiva o similari.

Il prezzo di vendita della villa che fu di Vittorio Gassman è pari a 1 milione e 250 mila euro. A settembre erano state messe già in vendita la villa di Lampedusa appartenuta a Domenico Modugno e la villa a Castiglioncello di Alberto Sordi.