La spiaggia di Finale Ligure è una delle più costose del mondo

Una giornata sulla spiaggia ligure costa più della Costa Azzurra o delle Hawaii secondo la ricerca del sito di viaggi TravelBird

Le spiagge più care d’Italia e forse del mondo? Una, di certo, si trova sul litorale ligure. Ad affermarlo non sono chiacchiere da forum o recensioni dei globetrotter, ma una ricerca sull’indice dei prezzi da spiaggia del 2018 pubblicata dal sito olandese di viaggi TravelBird. Il portale specializzato nell’offerta di pacchetti vacanze ha analizzato una lista di oltre 300 spiagge – alcune delle più belle e richieste del mondo – scandagliando aspetti peculiari e costi dei servizi connessi per stilare una classifica dei lidi di mare più cari o convenienti dei sette mari.

Nello specifico sono stati esaminati i costi di una tipica giornata al mare e l’impatto differente sui portafogli a seconda del luogo in cui si decida di fare una nuotata in una delle spiagge tra i 90 paesi presi in considerazione.

Al secondo posto, dietro il mare cristallino e le spiagge dorate, quasi candide, di Anse Vata Noumea nel paradiso terrestre della Nuova Caledonia, si è piazzata la spiaggia di Finale Ligure, in provincia di Savona. Qui per una giornata di bagni, abbronzatura e relax, secondo le stime del portale che ha calcolato i costi di ombrellone, acqua, birra, crema solare, e pranzo, si può arrivare a spendere una cifra media di 76,59 euro al giorno. Più che sulla Costa Azzurra o delle Hawaii.

Finale Ligure più costosa delle PolinesiaTra le 330 spiagge italiane prese in considerazione sono state esaminate ci sono anche altri litorali italiani e un’altra si piazza nella top ten delle più esose. Al quarto posto tra le spiagge più care del mondo c’è quella di Solanas, in provincia di Cagliari, dove in media si spende una cifra di 65 euro al giorno. Al trentacinquesimo posto c’è Lannio, in provincia di Salerno dove per una giornata in spiaggia si spendono in media 52,26 euro. C’è poi ancora una spiaggia sarda al quarantaduesimo posto, quella di Maria Pia . Servono poco più di 48 euro per una giornata nella spiaggia di Scalea in Calabria.

Il mare più economico ma comunque particolarmente cristallino e particolarmente gioviale con i turisti? Quello del Vietnam che con ben tre spiagge in cima alla classifica delle spiagge convenienti economiche ma belle, guida la classifica delle belle vacanze al mare a poco prezzo con una spesa media di 14 euro al giorno.

 

Pubblica un commento