Questo sito contribuisce all’audience di


Rally di Roma Capitale 2019: il percorso e il programma completo

Il percorso e il programma completo del Rally di Roma Capitale 2019 in programma dal 19 al 21 luglio

Rally di Roma Capitale 2019: il percorso e il programma completo

Il Rally di Roma Capitale 2019 prenderà il via venerdì 19 luglio da Castel Sant’Angelo.

La gara, valevole per il Campionato Europeo Rally (ERC), il Campionato Italiano Rally (CIR) e la Coppa Rally di Zona Aci Sport e giunta alla sua settima edizione, terminerà nel pomeriggio di domenica 21 luglio, nel centro di Ostia, con la Super Prova Speciale e la Cerimonia di Arrivo. Nel mezzo, la corsa vivrà due giorni di attività tra la provincia di Roma e quella di Frosinone.

Il programma del Rally di Roma Capitale 2019 prevede sette prove speciali da percorrere due volte, tre nella giornata di sabato e quattro la domenica, oltre a una prova spettacolo, quella di Ostia, due volte in linea. Domenica 21 luglio, i diversi equipaggi si sfideranno in una prova spettacolo di 1,1 Km, davanti a un pubblico stimato di oltre quarantamila persone. Saranno tre i maxi schermi allestiti per l’occasione e che consentiranno di seguire la prova per intero da qualsiasi punto del percorso.

Nella giornata di sabato 20 luglio, il circuito del Rally di Roma Capitale 2019 ospiterà la sfilata di auto storiche, altri eventi organizzati da Red Bull e numerose novità rispetto al passato. Tornerà, però, il Villaggio dei Motori, appuntamento classico di questa manifestazione. La direzione gara e il parco assistenza del Rally di Roma Capitale 2019 saranno allestiti a Fiuggi.

La prima frazione cronometrata partirà da Pico. La prova speciale Pico-Greci è lunga 19,46 km. A seguire, ci saranno la Roccasecca-Colle San Magno (lunga 13,93 km) e la Santopadre-Arpino (lunga 21,18 km). Il secondo giro, esattamente identico al primo, partirà in seguito al ritorno a Fiuggi, dove sono previsti il riordino e il parco assistenza. Per gli equipaggi in gara nel Campionato Regionale del Lazio, poi, sarà tempo di palco di arrivo.

Gli equipaggi che correranno per il campionato italiano o per l’europeo, invece, domenica 21 luglio, affronteranno la nuova prova di Affile Bellegra (lunga 7,34 Km) e, successivamente, le prove di Rocca di Cave (lunga 7,25 Km), Rocca Santo Stefano (lunga 19,70 Km) e Guarcino (lunga 11,75 Km). Il programma del pomeriggio sarà il medesimo, con la stessa sequenza, fino poi a raggiungere Ostia per la prova Super Special di 1,10 Km 2 volte in linea. Infine, ci sarà l’atteso momento della premiazione del Campionato Europeo e del Campionato Italiano.

Grazie a Eurosport, canale ufficiale del Campionato Europeo Rally, sarà possibile seguire il Rally di Roma Capitale 2019 in televisione in oltre 54 paesi.