La Sagra autunnale della Valle di Cembra ad Albiano: la Castagnada Biana

In Trentino Alto Adige, a fine ottobre, si festeggia la sagra della castagna, in onore al prodotto più utilizzato nella cucina tradizionale della Valle di Cembra

albiano

Il Trentino Alto Adige è conosciuto come la regione con più tradizioni popolari e feste di paese in autunno, grazie alla presenza di alcuni prodotti tipici che si prestano a divenire versatili centri di interesse.

Il marrone di Albiano, coltivato da sempre nelle ospitali terre trentine, a partire dal suo periodo di maggior produzione, diviene elemento principale di molte ricette della tradizione.
Così il paese, per festeggiarne il suo largo utilizzo sin dai tempi lontani, in cui le donne le impiegavano come ornamento per la creazione di meravigliose ghirlande, ogni anno organizza la Sagra del Castagnedo Biana.

Si è ormai giunti alla sua trentacinquesima edizione, ed animerà il paese per due giornate, dal 26 al 28 ottobre, con musiche, spettacoli ed “eventi nell’evento”.

Non mancano, neanche in questo appuntamento, le degustazioni di prodotti tipici, a base di farina di castagne, secondo le antiche ricette delle Donne di Albiano, o le più blasonate caldarroste da degustare accompagnandosi da un vin brulé.
La l’A.S.D. Unione ciclistica Valle di Cembra riesce, anche questo anno, ad organizzare un evento nazionale, rinnovando, assieme al suo direttivo, anche il calendario da proporre.

Il programma, infatti, è molto fitto e aperto a turisti provenienti da ogni angolo d’Italia, che potranno prenotare una visita guidata e respirare a pieni polmoni la natura, immergendosi in una passeggiata tra i castagni secolari, imparando a conoscere ed apprezzare le piccole differenze tra i marroni.
Le coccole tra sapori e profumi saranno accompagnate, poi, dal concerto pomeridiano dell’orchestra del paese. Una fiera senza età, aperta anche ai giovani che potranno partecipare alla serata in tema bavarese, l’Oktober Fest del 21 ottobre, in cui si potrà sorseggiare birra godendosi le note dei Die Sweihaxen.

Il Piazzale dell’Oratorio di Albiano in Val di Cembra, addobbato per l’evento, si trasformerà nel corso della serata conclusiva, in una vera e propria pista da ballo improvvisata, con danze e canti dei gruppi folkloristici.

La Val di Cembra è un territorio che sa come offrire emozioni ai propri visitatori durante l’anno. Immersa in una cornice fatta di paesaggi incontaminati tutti da scoprire, si trasforma in una meta ideale per un week-end di totale relax e di evasione dalla routine quotidiana, fatto di sagre, escursioni e proposte adatte a grandi e piccini.

Pubblica un commento