La rinascita del Mausoleo di Augusto

Un'opera imponente, piu' grande di Castel Sant'Angelo. A Roma sara' secondo per importanza solo al Colosseo.

Il Mausoleo di Augusto, uno dei monumenti piu’ importanti della storia dell’antichita’, sara’ pienamente recuperato e restituito a cittadini e turisti nell’arco di due anni.

Il mausoleo venne iniziato da Augusto nel 28 a.C. su ispirazione della tomba in stile ellenistico di Alessandro Magno che l’imperatore ammirò ad Alessandria. In seguito secoli di saccheggi lo devastarono e fu liberato dagli scavi solo nel 1936.

A restauro concluso il visitatore potrà vivere anche un’esperienza multidimediale, infatti sempre di piu’ l’arte puo’ essere spettacolo, per renderla fruibile a qualunque tipo di pubblico.
Tra le installazioni si prevede la proiezione, sulle pareti interne del Mausoleo, delle immagini di Roma dai tempi antichi ai giorni nostri.