Un'italiana ha vinto alla lotteria un Picasso da un milione

Una fortunata italiana ha vinto un quadro di Picasso del 1921 dal valore di un milione di euro grazie al biglietto di una lotteria di beneficenza

Picasso

Un’italiana ha vinto un Picasso da un milione di euro alla lotteria con un biglietto da cento euro. L’opera dell’artista spagnolo si intitola ‘Natura Morta’ e rappresenta un foglio di giornale e un bicchiere di assenzio sopra un tavolo.

Il tagliando era stato acquistato nella lotteria benefica “1 Picasso per 100 euro” organizzata dall’associazione francese Aider les autres per finanziare progetti in Africa. L’iniziativa ha consentito una raccolta di fondi che supera i cinque milioni di euro. I proventi saranno poi utilizzati dalla ong Care per costruire e ripristinare pozzi, impianti di lavaggio e servizi igienici nei villaggi e nelle scuole africane, migliorando così la vita di più di 200 mila persone.

La fortunata vincitrice del dipinto di Picasso dal valore di un milione di euro riceverà presto il quadro del maestro spagnolo. L’opera, intitolata ‘Natura Morta‘, è una preziosa pittura a olio su tela datata 1921 che misura 23 centimetri per 46 centimetri: una composizione geometrica che rappresenta un pezzo di giornale e un bicchiere di assenzio posizionati sopra un tavolo.

Il biglietto vincente è stato regalato alla donna dal figlio che aveva acquistato due tagliandi: uno per sé e uno per la madre come regalo di Natale. Il sorteggio della lotteria era previsto per marzo, ma era stato rinviato a causa dell’emergenza Coronavirus.

L’opera di Picasso è stata messa a disposizione per la lotteria benefica dal miliardario e collezionista monegasco David Nahmad: si tratta del più piccolo dei 300 quadri di Picasso in suo possesso, la più grande collezione privata di opere dell’artista spagnolo.

Il sorteggio della lotteria è andato in scena a Parigi presso la casa d’aste Christie. Il progetto intitolato “1 Picasso per 100 euro” è stato organizzato dall’associazione benefica francese Aider les autres al fine di raccogliere fondi per diversi progetti umanitari. La prima edizione della lotteria vene vinta nel 2013 da Jeffrey Gorano, un americano di 25 di Wexford, in Pennsylvania.

La lotteria ha riscosso molto successo: oltre 51 mila persone, attraverso il sito web del progetto, hanno acquistato un tagliando da 100 euro per contribuire alla causa benefica e per vincere un quadro di Picasso. I biglietti sono stati acquistati da persone provenienti da più di cento Paesi: la maggior parte in Francia, in Svizzera e negli Stati Uniti.