I 5 migliori ristoranti vegan a Roma

Mangiare vegan a Roma è possibile: ecco i 5 ristoranti più buoni della capitale

Negli ultimi anni sono sempre di più le persone che hanno optato per un regime alimentare vegano, escludendo il consumo di animali e derivati. Ecco i cinque ristoranti migliori di Roma dove si può mangiare in modo sano e gustoso.

Vitaminas 24

Se vi trovate a fare una passeggiata nel quartiere Pigneto, a Roma, e volete mangiare vegano, non potete non passare da Vitaminas 24, uno dei locali simbolo della zona. I piatti sono semplici e gustosi, gli ingredienti di alta qualità, e il servizio cordiale e impeccabile. Da provare assolutamente il Vegburger Bio con salsa di yogurt: dimenticherete presto il sapore della carne! L’indirizzo di Vitaminas 24? Via Ascoli Piceno 40-42.

I 5 migliori ristoranti vegan a Roma

Lizard

All’aperto – ma con gazebo e funghi – è Lizard, piacevole nido cruelty free in via Virginia Agnelli 96-98 a Roma. La quasi totalità dei piatti preparati dal ristorante è rigorosamente vegan, ma non manca qualche scelta vegetariana per chi volesse togliersi uno sfizio in più. Pensate che questo tipo di cucina abbia poco da offrire? Perché non avete ancora provato Lizard.

I 5 migliori ristoranti vegan a Roma

veGusta vegan streetfood

Nel cuore del quartiere Centocelle, a Roma, si trova veGusta vegan streetfood, un posto molto frequentato sia dai sostenitori di questo tipo di cucina, sia da chi non disdegna carne, pesce e derivati animali. Il motivo? È eccezionale! I panini e gli hamburger sono preparati con cura e ingredienti di alta qualità, i fritti sono ottimi e leggeri, e anche le salse fatte in casa sono divine. Vino bio e birra artigianale. Un angolo di paradiso in via delle Palme 31.

I 5 migliori ristoranti vegan a Roma

La capra campa

A via Dignano d’Istria 51° si trova La capra campa, ristorante vegano 100% cruelty free a Roma. La forza di questo posto sono le continue sperimentazioni della sua cucina, in perenne equilibrio tra tradizione e innovazione, tra sapori classici e nuovi. Per questo si può trovare sia il seitan tempeh sia i grandi piatti della tradizione romana (chiaramente rivisitati in chiave vegan). Assolutamente da provare.

I 5 migliori ristoranti vegan a Roma

So What?

Ancora al Pigneto, quartiere che ormai è un po’ il cuore dell’alternatività culinaria a Roma, si trova So What?, trattoria vegana aperta dal 2013. In via Ettore Giovenale 58, questo posto straordinario si differenzia dagli altri ristoranti veg perché ricalca in tutto e per tutto la tradizione romana e laziale. Antipasto, primo, secondo, contorno e dolce, tutto abbondante e gustoso. Il motto di So What? “Niente Buddah, niente Zen, niente filosofia. Si mangia e si gode di quel che si mangia”.

I 5 migliori ristoranti vegan a Roma