Harry Potter a Milano, il maghetto più famoso di tutti i tempi arriva in Italia

Dal 12 maggio al 9 settembre la Fabbrica del Vapore di Milano ospita la mostra dedicata al maghetto più famoso di tutti i tempi

Harry Potter a Milano, il maghetto più famoso di tutti i tempi arriva in Italia

La Fabbrica del Vapore di Milano diventa una piccola Hogwarts. Arriva nel capoluogo lombardo la mostra dedicata a Harry Potter e al suo meraviglioso universo narrativo. Formule magiche, costumi di scena, riproduzioni del set e i vari memorabilia che hanno contribuito ad appassionare una generazione intera alle avventure di Harry, Hermione e Ronald saranno in mostra nel cuore di Milano a partire dal prossimo 12 maggio fino al 9 settembre.

La mostra interattiva coprirà più di 1.600 metri quadri dove i visitatori potranno ammirare alcuni degli oggetti di scena, i costumi, e le creature che popolano il mondo creato dalla fervida fantasia di Joanne Rowling, trasposto poi in otto lungometraggi di successo, dal primo film “La Pietra Filosofale” alla seconda parte de “I Doni della Morte” ultima pellicola di una saga che ha appassionato milioni di spettatori, per tutto l’inizio del XXI secolo.

L’esposizione degli oggetti è partita da Chicago nel 2009 e raggiunge la penisola italiana dopo ben 17 tappe che hanno toccato New York, Singapore, Parigi, Madrid e Shangai, totalizzando più di 4 milioni di visitatori.

Dal cappello parlante distribuito agli studenti di Hogwarts al compendio delle principali pozioni protagoniste dei film, dai costumi di scena iconici alle riproduzioni fedeli e in scala dei principali personaggi fantastici che popolano i lungometraggi. Ma anche e soprattutto la divisa e gli occhiali di Harry Potter, la Mappa del Malandrino, il Boccino d’Oro, la Pietra Filosofale, la teca del Calice di Fuoco, la Coppa dei Tremaghi e molti altri oggetti iconici che hanno popolato le fantasie di chi è cresciuto con le avventure del maghetto più famoso di tutti i tempi.

Il tutto distribuito nelle principali ambientazioni tratte delle location più famose dei film, come il dormitorio di Grifondoro, le aule delle Pozioni e dell’Erbologia e la riproduzione della Foresta Probita. Ai visitatori sarà inoltre concessa l’emozione di lanciare una Pluffa nel’area del Quidditch o di sradicare una mandragora proprio come in alcune delle scene più belle dei film.

È possibile prenotare il proprio biglietto sul sito ufficiale dell’evento che richiamerà presso la fabbrica del vapore un numero di fan che, secondo gli organizzatori, dovrebbe aggirarsi intorno alle centinaia di migliaia di persone. La mostra sarà aperta il lunedì dalle 15 alle 22. Il martedì, mercoledì e giovedì dalle 10 alle 22 e il venerdì, sabato e domenica dalle 10 alle 23.

Pubblica un commento