Floating Theatre, a Roma la prima arena galleggiante: programma

Dal 24 agosto al 24 settembre sbarca a Roma il Floating Theatre, la prima arena galleggiante della Capitale: a inaugurarla, il premio Oscar Oliver Stone

 

Un’arena galleggiante in uno dei quartieri più cinematografici di Roma.
È la novità che sta per sbarcare nella Capitale, che già vanta il drive-in più grande d’Europa.

Dal 24 agosto al 24 settembre, il Laghetto dell’Eur ospiterà il Floating Theatre, la prima esperienza di arena galleggiante ecocompatibile della città di Roma, realizzata in collaborazione con Eur Spa, grazie alla partnership con TIMVISION.

A inaugurarla, il regista premio Oscar Oliver Stone, che dialogherà con il pubblico e presenterà in anteprima la sua autobiografia “Cercando la luce”, edita da La nave di Teseo, in libreria dal 27 agosto.

Insieme a Fabia Bettini e Gianluca Giannelli, ideatori e organizzatori dell’iniziativa, il celebre regista introdurrà, inoltre, la proiezione di “Wall Street”, il film cult del 1987 al quale Oliver Stone è molto legato.

Allestita al Parco centrale del Lago dell’Eur, cui si accede da via Africa, e realizzato in collaborazione con il Cinema Caravaggio, l’arena avrà una capienza di 150 posti, con audio diffuso con cuffie wireless, e sarà inserita all’interno del progetto Moviement Village.

Una novità davvero originale in questa estate particolare, in cui l’emergenza Coronavirus sta mettendo in ginocchio le città d’arte italiane.

Floating Theatre a Roma: programma e ospiti

Nel cartellone dell’arena galleggiante in arrivo a Roma figurano film cult, classici, rassegne a tema e film di genere, oltre ad una selezione di anteprime ed esordi alla regia, il tutto corredato di incontri speciali con registi e attori che accompagneranno l’inizio delle proiezioni.

Il 25 agosto si potrà assistere ad una inedita versione in bianco e nero del film vincitore del Premio Oscar “Parasite”, mentre il 26 agosto l’arena galleggiante proporrà la proiezione di “5 è il numero perfetto“, cui saranno presenti anche il regista Igort e parte del cast.

Il 28 agosto è prevista una serata speciale per ricordare i 30 anni della scomparsa di Ugo Tognazzi, con la figlia Maria Sole Tognazzi, cui seguirà la proiezione del film “La donna scimmia”.

Domenica 30 agosto sarà invece la volta de “La famosa invasione degli orsi in Sicilia”, film d’animazione di produzione franco-italiana diretto da Lorenzo Mattotti, basato sull’omonimo romanzo di Dino Buzzati.

Tra gli appuntamenti della prima settimana, ci saranno anche gli incontri promossi con l’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello che prevedono alcune serate speciali dedicate ai registi esordienti, candidati alla 65esima edizione dell’ambito riconoscimento.

Il programma completo sarà svelato il 24 agosto ma, tra i titoli già annunciati, il 13 settembre è prevista anche l’anteprima del film “Mister Link” di Chris Butler, candidato agli Oscar, che sarà distribuito nelle sale italiane dal 17 settembre.

Tra le nuove attrazioni della Capitale, questa estate è stato inaugurato anche Roma World, dove vivere un giorno da antichi Romani.