È italiano l'hotel più green d'Europa: il Lefay Resort vince l'EcoLeader di Platino

L'albergo che affaccia sul lago di Garda è risultato essere il quarto al mondo per ospitalità e rispetto dell'ambiente

È italiano l'hotel più green d'Europa: il Lefay Resort vince l'EcoLeader di Platino

L’albergo campione di eco sostenibilità dell’Unione Europea si trova in Italia. Secondo l’EcoLeader Platino, la classifica redatta da Trip Advisor che premia le strutture ricettive a minor impatto ambientale nel mondo, il Lefay Resort & Spa Lago di Garda, in provincia di Bresciaè il vincitore della Top 10 italiana ed europea, posizionandosi, inoltre, al quarto posto tra le strutture più green di tutto il mondo.

Il programma EcoLeader valorizza tutti quegli alberghi, dai più economici ai più lussuosi, che mettono al centro della propria offerta elementi che rispettano i fondamenti dell’ecosostenibilità, come il riciclo, le proposte di cibo genuino a chilometro zero e la proposta ricettiva a basso impatto ambientale.

Chi ha avuto il piacere di alloggiare nel bel resort incastonato nel panorama del lago di Garda ha visto con i propri occhi un’eccezionale sintesi di ospitalità e rispetto per la natura, caratteristiche molto apprezzate dai nuovi viaggiatori, sempre più attenti al rispetto per l’ecosistema. Situato a Gargnano, nel cuore dell’incantevole riviera dei limoni, il resort è un fuoriclasse di rispetto del territorio: in accordo con il Ministero dell’Ambiente è stato uno dei primi alberghi ad abbracciare progetti finalizzati alla neutralizzazione delle emissioni di Anidride Carbonica nell’atmosfera.

Iniziative virtuose certificate negli anni da importanti attestazioni che ne fanno leader del rispetto per la natura. Attenzione per l’ecosistema che si sposa con un’esperienza d’ospitalità senza pari. Il costo per poter alloggiare in questo paradiso incastonato nelle montagne del bresciano si aggira attorno ai 398 euro a notte, non certo una soluzione economico, ma l’esperienza unica di cordialità e accoglienza unita a panorami mozzafiato vale tutto il prezzo della spesa.

L’eccellenza italiana ha battuto dei veri e propri mostri sacri dell’ospitalità green, risultando migliore anche del Hayfield Manor Hotel, di Cork, in Irlanda e del Mandala Hotel di Berlino, riconosciute in tutta Europa per la qualità del servizio e l’incanto delle atmosfere che offerto ai propri clienti.  In Italia, alle spalle del resort che affaccia sul lago di Garda si è posizionato l’Hotel Villa Schuler di Taormina, grazie ai suoi giardini subtropicali con vista sull’Etna e la Baia di Naxos. Al terzo posto, adatto anche alle tasche meno esigenti, c’è il B&B Villa Beatrice, di Verona, con una media di 81 euro a notte è possibile passare ore di pieno relax nella struttura immersa nel verde che garantisce un’ospitalità davvero regale.

Pubblica un commento