Da Torino a Napoli: la classifica delle migliori scuole superiori italiane

Il sito Eduscopio ha analizzato i risultati di un milione di diplomati all'università e al lavoro per giudicare gli istituti migliori

Scuola liceo classifica eduscopioConfronto, scelgo, studio. Già dal motto Eduscopio chiarisce il proprio intento: realizzare una minuziosa e dettagliata classifica delle scuole italiane, una mappa esaustiva che raccolga tutti gli istituti superiori del territorio nazionale esaltando le eccellenze, quelle scuole cioè che riescono a fornire una marcia in più, utile per affrontare nel migliore dei modi gli anni universitari o che forniscano i migliori strumenti per inserirsi, quanto prima e con successo, nel intricato mondo del lavoro.

Ma come funziona il portale realizzato dalla Fondazione Agnelli, che dopo una fase sperimentale iniziata nel 2014 punta a divenire un punto di riferimento per studenti e genitori alla ricerca della scuola ideale? Uno dei principali fattori presi in considerazione è l‘analisi dei voti ottenuti dagli universitari di ogni scuola. Oltre a ciò viene analizzata anche la percentuale degli esami superati, valutazioni sintetizzate nell’indice FGA. Per le scuole di indirizzo tecnico, invece, è stato calcolato quanto tempo è passato dal diploma al primo contratto di lavoro, ma anche la longevità del posto di lavoro e la distanza media del luogo in cui si è trovato impiego dalla propria abitazione.

Il portale è molto semplice da utilizzare e punta non tanto a stilare una classifica universale delle scuole migliori d’italia, ma piuttosto a fornire gli strumenti per scegliere il migliore istituto in base alle proprie esigenze e il posto in cui si vive. Collegandosi sul sito di Eduscopio  si viene guidati dalla grafica accattivante e dalla struttura comoda e intuitiva alla ricerca della scuola migliore.

Un istituto che prepari al meglio per l‘università o per il mondo del lavoro? Dopo la prima scrematura basta scegliere il tipo di indirizzo, da quello classico a quello scientifico, dall’artistico al tecnico, digitare il proprio luogo di residenza e specificare di quanto si è disposti a spostarsi dal proprio luogo di residenza. Pochi dati, un click e qualche secondo di pazienza, ed ecco in pochi istanti apparire la classifica dettagliata delle migliori scuole a disposizione vicino casa adatte alle proprie esigenze.

Tra gli istituti di indirizzo classico a Milano il Sacro cuore di Lambrate primeggia in classifica a poca distanza dal Carducci e il Berchet. A Roma, sui 47 istituti a disposizione degli studenti della capitale nel raggio di 10 chilometri il liceo classico Tasso di via Sicilia conquista il primo posto distanziando di pochi decimi il Mamiani di via delle Milizie, in cima alla classifica l’anno scorso. A Napoli è il Sannazzaro del Vomero a primeggiare anche se l’Umberto I di piazza Amendola segue al secondo posto, distaccato di pochi decimi di punteggio. A Torino è il Camillo Benso di Cavour a guidare la classifica, mentre a Bologna il liceo classico Minghetti supera il Galvani, ma di pochi decimi.

Non molte le sorprese anche per gli altri istituti, continuano a mantenersi saldi ai primi posti le stesse scuole che nel tempo hanno mantenuto stabile i propri livelli d’eccellenza.

Pubblica un commento