Da Roma a Pantelleria: le maratone più belle d'Italia

Correre tra centri storici, vedute mozzafiato e bellissimi monumenti: ecco le maratone più affascinanti della Penisola

Se il fascino della maratona, una delle competizioni sportive più avvincenti dell’atletica leggera, resiste al passare inesorabile dei secoli un motivo ci dovrà pur essere. Correre è un’esperienza esaltante, arricchita, nelle gare ufficiali, dalla preziosa componente agonistica che rende tutto più entusiasmante. Quando poi a questa formula si aggiunge il fascino di poter muoversi nelle belle città del Belpaese, si comprende il motivo per cui i corridori internazionali fanno a gara, letteralmente, per partecipare alle maratone italiane.

Ma quali sono i percorsi più belle della Penisola? Ecco una lista delle gare podistiche più affascinanti della Penisola che rievocano l’impresa di Filippide, il pioniere della gara che,  con il suo percorso da Maratona ad Atene, diede il via alla leggendaria corsa e che tutt’oggi ammalia migliaia di appassionati.

Maratona di Roma
Quando si parla di gare podistiche a lunga percorrenza è impossibile non citare quella che si svolge, ogni Primavera, nella capitale. La Maratona di Roma è una delle più sentite. Quest’anno avrà luogo il 2 aprile. Il percorso attraversa le zone più belle della città del Colosseo: partendo da via dei Fori Imperiali migliaia di scarpette da corsa calcheranno i sampietrini tipici delle strade romane toccando le arterie principali del cuore pulsante della città eterna.

Maratona di Roma

Maratona di Venezia

Altra competizione ricolma di suggestione è la Venice Marathon: il percorso si snoda tra ponti e canali e corre veloce tra le meravigliose architetture settecentesche della città lagunare. L’itinerario non è affatto difficile data la natura per lo più pianeggiante delle piccole viuzze che contribuiscono al fascino di questa città unica al mondo. La Maratona di Venezia si svolge in ottobre e richiama centinaia di partecipanti da tutto il mondo.

Ecomaratona di Pantelleria

Correre dove tutto è azzurro, dove c’è mare è a perdita d’occhio e la linea dell’orizzonte si perde nell’immensità delle acque. L’ecomaratona di Pantelleria, un’esperienza unica e irripetibile, si corre nel lembo di terra a metà strada tra le coste africane e quelle italiane. Ci sono gare agonistiche, ma anche camminate non competitive, che si sviluppano nella riserva nazionale, ricolma di macchia mediterranea.

Maratone di Bressanone

Aria pura, atmosfera frizzante e il contorno delle alture a creare panorami mozzafiato. La Maratona di Bressanone offre tutto questo. Adatta a chi non ha problemi a correre ad alta quota, la Brixen Dolomiten Marathon da sei anni è un punto di riferimento per tutti gli amanti della corsa dell’Alto Adige.

Maratona di Milano

In contemporanea con quella di Roma si svolgerà anche la Maratona di Milano che si disputa in un percorso ad anello. Si parte e si arriva nell’ampia strada di Corso Venezia. Il percorso si snoda tra alcuni dei monumenti più belli e apprezzati della città meneghina: dal Duomo al Teatro La Scala, passando per Castello Sforzesco ci si immerge nei quartieri della “nuova Milano”, un’occasione unica per scoprire a piedi una delle città più vive della penisola italiana.

Maratona di Milano

 

 

Pubblica un commento