I 5 teatri italiani più affascinanti di sempre

Pubblicata di recente una classifica riguardante il fascino dell'arte teatrale nel Belpaese: ecco i 5 teatri più belli e antichi d'Italia

teatro greco di siracusaSapete qual è il più antico teatro italiano? Si tratta del Teatro Greco di Siracusa. La sua costruzione è datata nel V secolo avanti Cristo. Si trova all’interno del cosiddetto Parco Archeologico della Neapolis.

Inizialmente, la forma del teatro non era come quella che conosciamo oggi, ovvero semicircolare. Era, infatti, trapezoidale ed è stata poi modificata successivamente durante le opere di ricostruzione e ristrutturazione.

Sembra, infatti, che queste avvenissero di sovente nel III secolo avanti Cristo, ma ancor di più in epoca romana. Proprio in questo periodo ha assunto le sembianze attuali, atte a favorire i combattimenti tra gladiatori che vi si svolgevano di sovente.

Ancora oggi il Teatro Greco è scenario dalla bellezza indescrivibile di spettacoli classici che vengono messi in scena specialmente in primavera e in estate e che richiamano, puntualmente, un numero sempre crescente di spettatori e appassionati.

teatro olimpico di vicenzaIl Teatro Olimpico di Vicenza non è uno dei più conosciuti a livello nazionale, ma rappresenta senza dubbio un fiore all’occhiello della tradizione teatrale italiana.

La sua lavorazione ha avuto inizio nel 1580 ed è stato inaugurato 5 anni dopo. Le prime opere rappresentate sul suo palcoscenico sono state quelle di Edipo. La struttura fisica del Teatro Olimpico è realizzata completamente in legno.

Il teatro può ospitare solamente 470 spettatori ed è privo di un impianto di riscaldamento proprio per evitare il surriscaldarsi della struttura lignea e le spiacevoli conseguenze che ne deriverebbero.

teatro alla scalaIl Teatro alla Scala di Milano è stato costruito nel 1776 sulle rovine di un antico teatro cosiddetto cortigiano che era stato distrutto da un grande incendio. Evento, questo, che un tempo colpiva moltissimi teatri in tutto il mondo.

Il teatro ha un’acustica impressionante ed è sicuramente una tra le strutture più belle in Italia.

Il Teatro alla Scala è stato soggetto negli anni a diverse opere di restaurazione. Durante una di queste (precisamente nel 1955) è stata costruita la cosiddetta Piccola Scala, una sala che ospita poco più di 500 ospiti e dedicata alle opere dal sapore leggermente meno impegnativo.

san carlo di napoliIl Teatro San Carlo di Napoli è certamente tra i teatri italiani più famosi in tutto il mondo. La sua costruzione fu voluta da Carlo di Borbone e risale al 1737. Da esso prende il nome e lo dona, a sua volta, alla via in cui è ubicato. Il teatro San Carlo ha una sala a ferro di cavallo e dimensioni molto imponenti, benché i posti siano stati recentemente ridotti di numero.

Fino a qualche tempo fa, infatti, il Teatro San Carlo poteva ospitare ben 3.285 spettatori. Oggi questo numero si è ridotto drasticamente a 1.386 per una questione di sicurezza.

teatro della pergolaIl Teatro della Pergola di Firenze, esempio di teatro antico italiano, è uno tra i più vecchi ed è ancora in piena attività. La sua costruzione, infatti, risale al lontano 1656. Il nome deriva dalla via in cui si trova, via della Pergola. Si tratta di una struttura vincolata architettonicamente in quanto è considerata uno dei primissimi esempi di teatro all’italiana.

La proprietà del Teatro della Pergola è del Comune che vi organizza, di anno in anno, differenti tipologie di rappresentazione. Da ricordare il fatto che inizialmente la costruzione era in legno. Solo successivamente, attorno alla metà del 1700, fu ristrutturato e costruito in muratura.

 

 

Pubblica un commento