Coronavirus, secondo giorno di Tour per le Frecce Tricolori

Prosegue il Tour delle Frecce Tricolori, con gli aerei aerei della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell'Aeronautica Militare che sorvolano tutta l'Italia

Prosegue il Giro d’Italia delle Frecce Tricolori per omaggiare gli italiani che stanno affrontando l’emergenza Coronavirus e commemorare le vittime del Covid-19.

Il Tour, nell’ambito dell’iniziativa #AbbraccioTricolore del Ministero della Difesa e dell’Aeronautica Militare, ha preso il via lunedì 25 maggio. Nel primo giorno, gli aerei hanno sorvolato su Trento, Torino, Aosta e anche sopra Codogno, comune del Lodigiano che è stato il primo focolaio della Pandemia in Italia.

Il secondo giorno del Tour ha visto gli aerei della Pattuglia Acrobatica Nazionale dell’Aeronautica Militare partire dal Cameri, in provincia di Novara, per dirigersi prima verso Genoa, toccare in sequenza Firenze, Perugia e L’Aquila e atterrare a Grosseto. Il Tour delle Frecce tricolori si concluderà a Roma il 2 giugno per la Festa della Repubblica.