Come richiedere la cittadinanza italiana

Ecco a chi rivolgersi e come richiedere la cittadinanza italiana se siete residenti stranieri nella città di Roma

cittadinanza italianaSecondo la Costituzione Italiana, risiedere per tanti anni in Italia con regolare permesso di soggiorno, oppure sposare un cittadino o una cittadina italiana, dà diritto all’acquisizione della cittadinanza italiana.

Ecco come fare per richiederla e ottenerla se siete cittadini stranieri residenti a Roma o nei dintorni della capitale.

La cittadinanza italiana si basa sul principio dello ius sanguinis, ossia il diritto di sangue per il quale il figlio nato da padre italiano o da madre italiana è italiano. Per richiedere e ottenere la cittadinanza è necessario rivolgersi all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, collocato al primo piano del grande edificio in Via Ostiense 131/L. Sarete ricevuti esclusivamente su appuntamento.

Possono presentare domanda formale per la cittadinanza italiana tutti quei cittadini stranieri sposati con un cittadino italiano (uomo o donna) e che risiedano in maniere legale nel nostro Paese per i due anni successivi all’unione civile. Di solo un anno invece la residenza legale in caso di figli adottati.

Possono ottenere la cittadinanza italiana anche persone nate fuori dall’Unione Europea e residenti in Italia da almeno dieci anni, cittadini dell’Unione Europea residenti da quattro anni, rifugiati politici, maggiorenni nati in Italia e tutti coloro i quali hanno origini italiane (genitori o nonni) che risiedono nel nostro Paese da almeno tre anni.

Per richiedere la cittadinanza si può presentare la propria richiesta online, al portale del Ministero dell’Interno. Andranno forniti il proprio certificato di nascita, il certificato penale del proprio paese d’origine e il bollettino pagato con la quota richiesta di 200 euro insieme a una marca da bollo di 16 euro.