L'Arena di Verona riparte: i concerti da Zucchero ai Maneskin

La nuova stagione di concerti ed eventi tv all'Arena di Verona: tutti gli show da Zucchero ai Maneskin, tra artisti italiani e internazionali

Maneskin

L’Arena di Verona si conferma il “Tempio della musica italiana e internazionale” con la nuova stagione di concerti, che ha preso il via nella giornata di lunedì 25 aprile 2022.

L’Arena, che non si è mai fermata, ospiterà a capienza piena 170 mila spettatori solo nei primi 15 giorni di programmazione, con l’obiettivo di superare il mezzo milione di spettatori per gli eventi LIVE&TV del 2022, con una conseguente forte ricaduta economica per l’intera città

La stagione 2022 dei concerti all’Arena di Verona: da Zucchero ai Maneskin

La stagione dei concerti all’Arena di Verona è stata inaugurata da Zucchero, protagonista nel “Tempio della musica italiana e internazionale” con ben 14 concerti. Gli eventi di Zucchero all’Arena di Verona hanno totalizzato più di 142 mila biglietti già venduti a un pubblico proveniente da tutta Italia, ma anche dall’estero (il 3,8% dalla Germania, il 2,8% dall’Austria, l’1,5% dalla Svizzera).

Oltre a Zucchero, saliranno sul palco dell’Arena di Verona anche altri prestigiosi nomi italiani: da Claudio Baglioni (26 e 27 luglio) a Ligabue (27, 29 e 30 settembre, a 9 anni di distanza dal suo ultimo concerto all’Arena di Verona), passando per Francesco De Gregori e Antonello Venditti (12 luglio) ed Eros Ramazzotti (20, 21, 23 e 24 settembre).

Il calendario del 2022 vedrà protagonisti sul palco dell’Arena di Verona anche numerosi artisti internazionali, molti dei quali hanno scelto l’Anfiteatro come loro data unica o più prestigiosa in Italia. Tra questi, ci sono Nick Cave (4 luglio), Gorillaz (5 luglio), Toto (25 luglio), Scorpions (23 maggio), Simple Minds (18 luglio), Mika (19 settembre) e Kiss (11 luglio).

L’Arena di Verona, inoltre, nella giornata di giovedì 28 aprile 2022, ospiterà anche la prima data europea del tour dei Maneskin, reduci dal successo al Coachella negli Stati Uniti d’America. La data veronese dei Maneskin è andata subito sold out in pochi minuti.

La stagione 2022 degli eventi televisivi all’Arena di Verona

Non mancheranno, poi, gli appuntamenti televisivi in questa nuova stagione di eventi all’Arena di Verona: si parte il 2 giugno con l’evento tributo DALLARENALUCIO, dedicato a Lucio Dalla e presentato da Carlo Conti, con la partecipazione straordinaria di Fiorella Mannoia: all’Arena di Verona, per l’occasione, si esibiranno Marco Mengoni, Alessandra Amoroso, Giuliano Sangiorgi, Samuele Bersani, Luca Carboni, Ron, Tommaso Paradiso, Brunori Sas, La Rappresentante di Lista, Il Volo, Gigi D’Alessio, Tosca, Pierdavide Carone, Ornella Vanoni e molti altri.

A settembre (9 e 10), invece, sono previsti i Music Awards, condotti da Carlo Conti e Vanessa Incontrada: gli artisti verranno premiati per i loro più grandi successi discografici sulla base delle certificazioni FIMI/GfK Retail and Technology Italia e, dopo 2 anni di assenza obbligata, torneranno anche i premi live certificati da SIAE. Non solo: per il secondo anno consecutivo, i Music Awards allargheranno il loro abbraccio anche ai protagonisti più importanti della televisione, del cinema, dello sport e del teatro.

Sempre nel mese di settembre (12, 13 e 14) è in programma l’evento “Arena ’60 ’70 ’80 ’90” che, dopo il grande successo dello scorso anno, torna all’Arena di Verona con la conduzione di Amadeus e una serata in più. Per l’occasione, il popolare conduttore tornerà anche nel ruolo del dj e, da dietro una consolle, farà ballare tutta l’Arena di Verona con le sue compilation Anni Settanta, Anni Ottanta e Anni Novanta.