Alicudi conquista la BBC con la leggenda delle femmine che volano

Una delle Isole Eolie ha stregato la BBC con la leggenda delle femmine che volano: la storia delle “Mahare Arcudare” e delle allucinazioni di Alicudi

Alicudi isola delle femmine che volano

L’Italia non smette di incantare con le sue bellezze naturali, i misteri e la storia. L’ultima conquista è quella di Alicudi che sembra aver stregato la BBC con la leggenda che ha reso celebre questa terra come “l’isola delle femmine che volano”.

La leggenda di Alicudi che ha stregato la BBC

Chi ha avuto modo di visitare Alicudi la racconta come una terra magnetica. La leggenda delle “femmine che volano”, note anche come “Mahare Arcudare” in dialetto locale, è qualcosa di fortemente legato alla tradizione. Chi abita sull’isola racconta di averle viste o di averne sentito parlare dai famigliari più anziani.

La leggenda non le descrive in modo preciso ma racconta di figure dalle fattezze femminili che si mostrano solo al calare del sole e che proprio sulla spiaggia di Alicudi preparano pozioni che hanno lo scopo di trasformarle in animali in grado di farle volare verso altre terre raggiungendo Palermo o addirittura le coste africane per poi tornare ad Alicudi.

Secondo quanto riportato gli avvistamenti delle donne volanti risalgono al periodo tra il 1902 e il 1905, periodo storico che coincide con una carestia che ha portato la popolazione a soffrire la fame per la mancanza di grano. Per sopravvivere alla carestia la popolazione locale ha ripiegato sulla segale che però era stata contaminata da un fungo dalle proprietà allucinogene che sembra essere il responsabile delle visioni collettive. La BBC ha dimostrato grande interesse non solo per Alicudi ma soprattutto per questa leggenda tanto da averle dedicato un servizio.

Alla scoperta di Alicudi

Alicudi è una delle più piccole isole italiane e fa parte delle Eolie; soprannominata anche “isola delle donne che volano” ha incantato la BBC con una leggenda che si mescola con il mistero delle allucinazioni. L’isola però non è solo una terra di leggende ma anche un esempio di bellezza naturale. Tra tutte le isole siciliane, Alicudi è senza dubbio una delle più selvagge ed è nota per l’assenza di automobili e per la presenza di giardini, spazi verdi e mulattiere. Nonostante siano pochi gli abitanti dell’isola, Alicudi è stata più volte protagonista di leggende, storie e casi come il più recente sulle capre di Alicudi.