Viaggio in Romagna: itinerari per famiglie, con gusto

Prima tappa alla scoperta del territorio romagnolo, tra ristoranti e luoghi culturali e ludici

ristoranti spiaggiaRomagna mia Romagna in fiore tu sei la la vita tu sei l’amore… ricordate il ritornello della famosa canzone di Raoul Casadei?

Non c’è nulla da fare la Romagna entra nelle vene con la sua passione, l’energia, l’iniziativa della sua gente in grado di trasformare negli anni un luogo che sicuramente non è famoso, per citare il Petrarca, per le sue chiare fresche e dolci acque in un immenso parco divertimenti capace di accontentare i gusti di ogni fascia d’età da 0 a 99 anni.

E da cosa si parte per accontentare tutti? Dalla tavola ovviamente! Gnocco Fritto, gussoni, piadina, tigella, bomba di riso, cannelloni al forno, cappellacci di zucca, garganelli, ravioli, tagliatelle al ragù, tortelli e tortellini, strozzapreti… e la lista sarebbe potrebbe ancora continuare.

Vi suggeriamo dunque due percorsi all’interno di questo immenso parco giochi denominato Romagna, in due zone specifiche, all’interno dei quali suggeriremo 5 itinerari possibili per un week-end alla scoperta di queste terre.

Il primo percorso parte da via Torino 43 a Riccione dove si trova uno dei ristoranti della nostra selezione, ovvero la Pizzeria Porky’s che propone a prezzi modici un menù capace di appagare ogni desiderio culinario, il tutto guarnito da un piacevole clima giovanile e familiare senza trascurare il gusto.

Per smaltire il pranzo vi consigliamo una bella passeggiata al vicino Luna Park che si trova a meno di 2 km di distanza in via Emilia, sostando per una tappa intermedia a Indiana Golf, un parco tematico di minigolf per adulti e bambini dove trascorrere un pomeriggio o serata in modo piacevole e anticonformista e (solo dopo un’adeguata digestione) un tuffo nel Perle d’Acqua Park, parco acquatico creato grazie alle eccellenti e salubri acque di Riccione Terme.

Non volete rinunciare alla cultura? A pochi chilometri da Riccione potrete visitare il Castello di Gradara, una maestosa rocca che ospitò le principali famiglie medievali e rinascimentali, quali Malatesta, Sforza, Borgia e Della Rovere e fu teatro di una delle storie d’amore più leggendarie come quella fra Paolo e Francesca.

Il secondo percorso parte più a nord risalendo l’antica Strada Statale Romea per giungere a Comacchio altra meta del nostro viaggio alla scoperta del territorio. Il paesaggio si trasforma: aumentano le pinete, la pianura, le insenature , i raccolti di riso, ci troviamo nei Lidi Comacchiesi: Lido degli Estensi, Lido di Spina, Lido Adriano, Lido di Volano, Lido di Pomposa, Lido degli Scacchi e Porto Garibaldi, da sempre luogo di vacanza preferenziale per molti giovani emiliani.

Iniziamo il nostro viaggio dalla tappa culinaria, ovvero uno dei migliori locali della zona: il ristorante Al Martin Pescatore situato in via Giovanni Boldini 47 a Comacchio, zona Lido di Spina, dove trovano casa ottimo pesce e gustose pizze, senza dimenticare i classici della tradizione romagnola, conditi da un servizio professionale e qualificato… della serie chi ben comincia è a metà dell’opera!

Partendo da questo punto potreste caricare le vostre bici e partire alla volta del Bosco della Mesola e degli svariati percorsi che offre il Parco del Delta del Po. Sia che soggiorniate in un campeggio o in un albergo non potete perdere l’occasione di osservare quello che crea l’incontro fra il fiume più lungo d’Italia e il Mare Adriatico: una poesia di insenature, gole, piccole e grandi isole, laghi e maestosi boschi il tutto incorniciato da vaste pianure coltivate e curate con attenzione, dove è possibile osservare uccelli di 310 specie segnalate all’interno di quella che viene considerata una delle più importanti riserve ornitologiche d’Europa.

Malati di adrenalina? A meno di un’ora di viaggio da Lido di Spina si può raggiungere il Parco Divertimenti di Mirabilandia dove potrete divertirvi provando EuroWheel, la ruota panoramica più alta d’Europa con un’altezza di 92 metri e dalla quale nelle giornate più serene sarà possibile osservare il Monte Titano, ove si trova la Repubblica di San Marino a ben 50 chilometri di distanza.

Ma non solo! Attrazioni curate nei minimi particolari e spettacoli di animazione: musical, show di magia e stuntman professionisti che vi lasceranno senza fiato con le loro acrobazie.