Chi è uno dei più famosi fornitori di mozzarella di bufala al mondo?

Il caseificio “La Fenice” di Presenzano ha tra i suoi prodotti di punta la mozzarella di bufala, che piace anche al Quirinale

mozzarella bufala

Produce la mozzarella di bufala che piace al Quirinale, ma non solo: è Ferdinando Cozzolino del caseificio “La Fenice” di Presenzano.

La sua mozzarella finisce sulla tavola del presidente da più di 20 anni e la qualità dei suoi prodotti gli ha permesso di fare incetta di premi non solo in Italia, ma anche nel mondo.

Le materie prime che utilizza sono di prima qualità, il sapore così tanto osannato del suo prodotto lo testimonia chiaramente. Ma non solo, perché se le recensioni entusiaste non fossero abbastanza, a fare da (importante) corollario arrivano anche gli apprezzamenti dall’estero o da chef importanti. Basti ricordare che  un prodotto del caseificio “La Fenice” era stato servito al matrimonio tra Carolina di Monaco e Hannover, che ne ordinarono una treccia del peso di 17 chilogrammi. E se la nobiltà europea non dovesse bastare, ad aggiungersi agli estimatori ci sono chef di calibro come il giudice di MasterChef Giorgio Locatelli che ha un ristorante molto rinomato a Londra, oppure  Nino Di Costanzo di Danì Maison, due stelle nella Guida Michelin, che ne ha parlato recentemente in un articolo apparso su La Repubblica.

Tra i segreti della sua produzione c’è la cura e l’attenzione che viene dedicata all’allevamento di bufale. Un aspetto che si riconosce in una mozzarella dal sapore deciso e di alta qualità, il latte utilizzato infatti proviene proprio dagli animali dell’azienda, che vengono alimentati con erba, fieno e cereali.

Non solo mozzarella, perché se questo è uno dei prodotti più famosi del caseificio in provincia di Caserta, c’è da dire che l’offerta è molto più varia. Nel punto vendita si possono trovare trecce, bocconcini, provole, burrini, caciocavallo, ma anche ricotta e mascarpone. Non mancano yogurt e budini.

La mozzarella è un must in Campania dove la tradizione e l’amore per questo prodotto hanno fatto alzare di molto l’asticella della qualità.

“Scatti di Gusto” aveva stilato una classifica dei più rinomati e apprezzati caseifici campani:  tra questi non poteva ovviamente mancare “La Fenice”. Si tratta di una top ten che ha tenuto conto di diversi fattori, in un territorio dove la mozzarella di bufala è molto diffusa e gradita.

Pubblica un commento