Polignano a Mare 'Volare' è nata qui

La Perla dell'Adriatico città natale di Modugno, da sempre terra di mezzo e crocevia di viandanti

Polignano a Mare ha accolto arabi e bizantini, spagnoli e normanni che hanno lasciato tracce significative della loro presenza, dal 2008 ha sempre ricevuto la Bandiera Blu, riconoscimento per l’impegno profuso per salvaguardare le sue spiagge e grotte marine di notevole interesse naturalistico.

Il 9 gennaio del 1928 ha dato i natali a Domenico Modugno;  i rapporti del famoso cantante con la cittadina furono sempre tormentati, dato che per motivi artistici Modugno preferì a lungo dichiararsi siciliano, per poi riconciliarsi nel 1993 in occasione del suo ultimo concerto alla presenza di 70.000 concittadini.

Sul lungomare a lui dedicato è stata eretta in sua memoria una statua, ideata e realizzata dallo scultore argentino Hermann Mejer.

 

Pubblica un commento