Notte dei ricercatori 2016: le scoperte che hanno migliorato la vita

Esperimenti, dimostrazioni scientifiche dal vivo, mostre e seminari: incontra gli eroi della scienza in 52 città italiane. Scopri gli eventi più vicini a te

La Commissione Europea promuove da oltre 10 anni la Notte dei Ricercatori per favorire il dialogo tra le istituzioni di ricerca e il grande pubblico.

Tutti gli eventi si svolgeranno simultaneamente il 30 Settembre in più di 250 città in Europa e paesi limitrofi, in Italia saranno coinvolte 52 città che proporranno eventi divisi in 6 aree tematiche.  Sotto l’elenco dettagliato.

Gli italiani non sono solo un popolo di santi, poeti e  navigatori, ma anche di inventori!  Qualche esempio delle maggiori invenzioni italiane?

_______________________________________________________________________________

Elenco degli eventi suddivisi per le 6 aree tematiche:

Progetto BRIGHT

Acronimo di "Brilliant Researchers Impact on Growth Health and Trust in research", letteralmente "Ricercatori brillanti che hanno un impatto sulla crescita, la salute e fiducia nella ricerca", l'obiettivo è aumentare la fiducia verso la ricerca e le sue ricadute positive nella società.

Coinvolge le città toscane elencate di seguito, ai singoli link ulteriori informazioni: Arezzo, Calci, Grosseto, Lucca, Pisa, Pontedera, Portoferraio, Prato, Siena, Viareggio.

Progetto CLOSER

Acronimo di "Cementing Links between Science&society toward Engagement and Responsibility", ovvero "Cementare i legami tra scienza società verso l'impegno e la responsabilità".

Le città che partecipano: Alessandria, Aosta, Asti, Biella, Cuneo, Torino.

Progetto LUNA 2016 – The Big Picture

A Bolzano si tratterà il tema della "The Big Picture", letteralmente grande immagine, o meglio, la complessità del quadro generale della situazione odierna che un ricercatore e tenuto a considerare nonostante il suo lavoro lo porti ad analizzare i dettagli.

Progetto Made in Science

Come il Made in Italy è il simbolo del nostro Paese, Made in Science sarà la garanzia di eccellenza della ricerca che migliora la vita quotidiana di tutti. Nelle seguenti città scientifici ad alto tasso di spettacolarità e coinvolgimento del pubblico con migliaia di ricercatori coinvolti.

Bari, Cagliari, Cassino, Catania, Ferrara, Frascati, Lecce, Milano, Modena, Napoli, Palermo, Parma, Pavia, Reggio Emilia, Roma, Sassari, Trieste.

Progetto SHARPER

SHARPER: SHaring Researchers' Passions for Engagement and Responsibility, ovvero "condividere le passioni dei ricercatori, per il coinvolgimento e la responsabilità". A partire dal primo pomeriggio, fino a tarda notte, una festa per grandi e piccoli.

Ancona, L’Aquila, Cascina, Palermo, Perugia.

Progetto Society

A Bologna sarà sviluppato il progetto Society secondo molteplici itinerari che richiamano i percorsi e le stazioni di una metropolitana. Ogni linea rappresenta un’area per la quale i ricercatori coinvolti proveranno a individuare e proporre in modo accattivante e interattivo soluzioni e idee a problemi presenti e passati. Il progetto è pensato per raggiungere il pubblico più ampio con una particolare attenzione agli studenti degli istituti di formazione secondaria superiore e per incoraggiare la presenza femminile nelle carriere di ricerca.

di
Pubblica un commento