Napoli, bruschetta dop da record: è la più lunga del mondo

A Napoli è stata realizzata una maxi bruschetta dop da record: con i suoi 52,5 metri è la più lunga al mondo

Napoli, bruschetta dop da record: è la più lunga del mondo

A Napoli è stata preparata la bruschetta più grande di sempre, realizzata con prodotti 100% provenienti da filiera agricola.

Il “bruschettone” da Guinness dei Primati (una maxi bruschetta dop da 52,5 metri di lunghezza) è stato realizzato in piazza Dante da Coldiretti Campania e Campagna Amica. Questa bruschetta si differenzia dagli altri tentativi in quanto è stata realizzata esclusivamente con prodotti di alta qualità provenienti da aziende agricole.

La farina usata per la maxi bruschetta dop realizzata a Napoli è stata ricavata dal grano antico Risciola, prodotto e lavorato dall’azienda agricola Dolcezze del Sannio di Paduli (in provincia di Benevento).

L’olio extravergine utilizzato per condire il “bruschettone” è quello delle cinque Dop della Campania: Cilento, Colline Salernitane, Irpinia-Colline dell’Ufita, Penisola Sorrentina, Terre Aurunche si sono infatti alternate nell’impresa, una ogni dieci metri di bruschetta.

Per farcire il bruschettone, poi, è stato usato l’immancabile pomodoro San Marzano dop, fornito dalla cooperativa agricola Danicoop di Sarno (in provincia di Salerno).

Il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha preso parte all’iniziativa della realizzazione della bruschetta da record in piazza Dante, aggiungendo la “cucchiaiata” finale  assieme al direttore di Coldiretti Campania, Salvatore Loffreda.

L’iniziativa si è tenuta in occasione del Cerasa Fest, giunto alla terza edizione e tenutosi in piazza Dante a Napoli dal 7 al 9 giugno. La fattoria Coldiretti ha dedicato tre giornate al frutto simbolo della stagione, la ciliegia (rigorosamente campana), aprendosi a cittadini e turisti con il mercato Campagna Amica. La manifestazione ha ospitato anche laboratori dedicati ai bambini, street food contadino e animazione.

Coldiretti Campania è la federazione regionale della principale organizzazione degli imprenditori agricoli a livello nazionale ed europeo e rappresenta le imprese agricole, i coltivatori diretti e i soggetti operanti nei settori agricolo, agroalimentare e rurale a livello regionale.

Fondazione Campagna Amica, promossa proprio da Coldiretti, è nata nel 2008 con l’obiettivo di realizzare iniziative finalizzate a esprimere a pieno il valore e la dignità dell’agricoltura italiana. La fondazione pone l’evidenza sul ruolo chiave che l’agricoltura italiana riveste per la tutela dell’ambiente, del territorio, delle tradizioni e della cultura, della salute, della sicurezza alimentare, dell’equità, dell’accesso al cibo a un giusto prezzo, dell’aggregazione sociale e del lavoro.