Le mostre d'arte dell'anno: gli eventi da non perdersi nel 2021

Le principali mostre d'arte in programma nel 2021 in Italia: da Palazzo Strozzi a Firenze alla Pinacoteca di Brera, passando per il Madre di Napoli

Palazzo Strozzi a Firenze

Il 2021 si annuncia come un anno all’insegna dell’arte. Rispettando i vari protocolli di distanziamento sociale, sono diverse le mostre in programma nei prossimi mesi in tutta Italia tra pittura antica, contemporanea e fotografia. Ecco un elenco delle principali mostre d’arte da non perdere nel 2021.

Milano: Picasso e Mafai alla Pinacoteca di Brera

Diverse le mostre in programma a Milano, città d’arte dove è stato dedicato un murale di 400 metri a Guido Crepax e alla “sua” Valentina. Alla Pinacoteca di Brera (foto in basso) sono due le mostre principali attese per il nuovo anno.  Nel mese di marzo va in scena “Le fantasie di Mafai“, un progetto dedicato al ciclo composto di 23 quadri di piccole dimensioni con cui Mario Mafai ha rappresentato la strage dell’Hotel Meina sul Lago Maggiore del 1943. Picasso, invece, è il protagonista della mostra di novembre intitolata “Testa a testa con Picasso“.

A Palazzo Reale a Milano va in scena “Le signore dell’arte“, un percorso dedicato ad alcune delle più grandi artiste vissute tra il Cinquecento e il Seicento. La mostra, a cura di Anna Maria Bava, Gioia Mori e Alain Tapié, raccoglie 150 opere provenienti da 67 prestatori diversi: esposti i lavori di nomi del calibro di Artemisia Gentileschi, Sofonisba Anguissola, Lavinia Fontana, Elisabetta Sirani, Fede Galizia e Giovanna Garzoni.

Le mostre 2021 alla Pinacoteca di Brera

Gli Impressionisti al MaGa di Gallarate

Dal 12 marzo al 5 settembre, al MaGa di Gallarate, in provincia di Varese, spazio all’evento espositivo “Impressionisti. Alle origini della modernità” con 180 opere dei principali esponenti della pittura francese e italiana del secondo Ottocento, come Gericault, Courbet, Manet, Renoir Monet, Cézanne, Gauguin, Boldini e De Nittis.

Museo MaGa, Gallarate

Le mostre a Trento e a Rovigo

Il Castello del Buonconsiglio di Trento (foto in basso) ospita la mostra “Amazzone nella pittura“: un’importante monografica nel segno di Fede Galizia. A Rovigo, invece, Palazzo Roncale fa da sfondo a “Quando Gigli, la Callas e Pavarotti… I Teatri Storici del Polesine“, evento in programma dal 13 marzo al 27 giugno: un percorso fotografico che mostra la passione per l’opera, la musica e il balletto di un territorio fatto di piccoli paesini come quello del Polesine, nel quale era presente un’alta concentrazione di teatri storici.

Trento, mostre al Castello Buonconsiglio

Mostra fotografica a Palazzo Strozzi, Firenze

Si chiama “American Art 1961-2001” la grande mostra in esposizione dal 20 marzo al 25 luglio a Palazzo Strozzi (foto in copertina) nel centro storico di Firenze: un percorso che racconta l’arte moderna negli Stati Uniti prendendo come riferimento l’inizio della Guerra del Vietnam e l’attacco dell’11 settembre 2001. A cura di Vincenzo De Bellis e Arturo Galansino, la mostra presenta pitture, fotografie, video, sculture e installazioni in prestito dal Walker Art Center di Minneaopolis.

Palazzo Strozzi, le mostre a Firenze

Lindbergh protagonista al Madre di Napoli

Il Madre di Napoli, invece, celebra Peter Lindbergh nella mostra intitolata “Untold Stories“: dal 22 gennaio al 26 aprile, sono esposti i lavori commissionati da riviste come Vogue, Harper’s Bazaar, Interview, Rolling Stone o W Magazine.

Napoli, Museo Madre